Etapcharterlease.com

Top 10 rockers che dovrebbe essere morto, ma non sono

Top 10 rockers che dovrebbe essere morto, ma non sono

Introduzione

Il campo della musica rock è uno riempito fino all'orlo con le vittime. Se come conseguenza di farmaci, alcol o quell'atteggiamento "live fast e muoiono giovani", la vita di una rock star può essere breve come può essere pazzo. Ma, non sempre. Oltre a quegli artisti che bruciano bene prima del loro tempo, ci sono quei caratteri selvatici del palco che - a volte ripetutamente - riescono a battere il triste mietitore. Essi sono i rocker britannico top 10 che molti potrebbero dire dovrebbe essere morto... ma in qualche modo non sono...

Lapidato ma ancora girando

Senza dubbio il superstite di ultimate rock and roll, chitarrista dei Rolling Stones Keith Richards - "Keef" ai suoi compagni e sullo schermo papà di Johnny Depp in Pirati dei Caraibi film - è più difficile da uccidere rispetto i cadaveri rianimati, sconcertanti in The Walking Dead. Lui ha visto tutto, fatto tutto e anche vissuto per raccontare la storia in un'autobiografia molto divertente. Eroina, Jack Daniel s, presumibilmente sbuffando ceneri del suo vecchio, e anche una rasatura con la morte dopo essere caduto da un albero di noce di cocco non hanno smesso di questa pietra da rotolamento. È ufficiale: Keith non puo ' morire!

Uomo selvaggio!

Dicono che i gatti hanno nove vite. Beh, questo gatto ha più. Dalle sue umili origini a Birmingham in una spaziosa casa a Los Angeles, cantante di Black Sabbath, solo stelle e realtà eroe TV, Ozzy Osbourne definisce cosa significa aver vissuto lo stile di vita rock and roll. Dopo decenni di ballare sul bordo, Ozzy - che una volta famoso morso la testa di un pipistrello, ha arrestato per urinare di fronte alla strada da Alamo (indossando un vestito) e sbuffò formiche con Motley Crue - è, oggi, pulito e sobrio. E, più incredibile di tutti, ancora vivo!

Battere le probabilità

Un titolo sulla falsariga di "Rock star gravemente malato in ospedale" potrebbe, per molti, provocare immagini di sovraccarico di eccesso o groupie di droga. Ma, che non è sempre il caso. Nel 1984, rockers Def Leppard erano sulla cresta quando avvenne il disastro. Era Capodanno quando il batterista del gruppo, Rick Allen, fu gravemente ferito in un incidente d'auto devastante che ha strappato il braccio sinistro e lo mise in ospedale per settimane. Non uno a rinunciare senza combattere, Allen ha combattuto indietro, ho trovato bene e anche restituito a suonare la batteria con un kit modificato, futuristico. E lo sta ancora facendo.

L'asso nel Pack

Rinomato per la sua martellante rivestita con ghiaia, basso-chitarra, voce e canzoni super-veloce, Lemmy - l'uomo principale di Motorhead - possono vantare di avere appeso fuori con Jimi Hendrix e Sid Vicious. Jimi e Sid sono morti. Lemmy Kilmister, nel caso in cui non avete notato, non è. Ma, la voce dietro asso di picche non ha evitato di sostanza-rifornito di divertimento. LSD, anfetamine e innumerevoli bottiglie di whisky hanno tutti giocati ruoli nella vita di questo guerriero di strada vicino-indistruttibile. Anche lo sviluppo di diabete di tipo 2 nel 2000 non ha impedito Lemmy partecipando nel suo quotidiano Jack Daniel e Coca Cola. Egli continua a motore in avanti.

In un caos

Per gran parte degli anni 2000, un nome di rock and roll è sinonimo di polemica: Pete Doherty, frontman dei Libertines e Babyshambles e ex fidanzato di uber-modello Kate Moss. Incredibilmente, per tutto quello che ha passato, Pete è ancora con noi. Dopo tutto, non è per tutti coloro che ha accettato il senso di colpa per possesso di eroina, cocaina crack e ketamina. Aggiungere che un periodo trascorso presso Wormwood Scrubs nel 2008, una condanna per ebbrezza e infiniti scontri con la legge, ed è giusto dire la vita di Pete è stato, a dir poco, un po ' di un caos. Ma respira ancora.

Dall'ospedale di pistola

Mentre la maggior parte dei rockers britannici che hanno un pennello con vicino-morte farlo dopo che sono in una band, che non è sempre il caso. Prendete, per esempio, leggendario cantante dei Sex Pistols, e il portavoce più grande burro di vita di paese abbia mai avuto, Johnny Rotten. Oggi meglio conosciuto come John Lydon e la voce dietro sua band, PiL, il veterano punk molto quasi non rendono fuori di infanzia. A soli sette anni di età, è stato colpito con la meningite, che lo lasciò ospedalizzati e gravemente malato per un anno. Fortunatamente, ci vuole più che per fermare un Sex Pistol!

Cibo per la mente

Egli nacque nel 1947 come Reginald, più tardi divenne famoso quando andò sotto il nome di Elton John e ora ha il diritto di chiamarsi Sir Elton Hercules John, CBE. Tutti sanno che la sua musica. Ma per quanto riguarda dietro le quinte? Certamente non è tutto stato divertimento e giochi. Alcune di esse era decisamente rischiosa. Per cominciare, nel 1975, John ha sofferto un'overdose di droga. Ben più grave, ha combattuto una battaglia contro Bulimia potenzialmente mortale. Fortunatamente, John battere la malattia che per un gran numero si rivela tragicamente fatale. Anche per maschio rockers la pressione è sul soggiorno magro.

Pericoli di punk rock

Essendo un Sex Pistol è un lavoro precario. Abbiamo già visto come cantante John Lydon cadde vittima di meningite. In cima a quello, inetto bassista della band Sid Vicious morì di overdose nel 1979. Anche se meno pubblicamente visibile che Lydon e vizioso, chitarrista della band, Steve Jones, un residente di Los Angeles dal primi anni 80, ha lottato con l'abitudine di eroina gravi per anni. Ammettendo che sua dipendenza quasi ucciso, Jones fortunatamente tirò indietro dal baratro e da allora si è ritagliato una carriera di successo in California come un musicista e disc jockey. Punk rock vive!

Slowhand fermate

Sembra che eroina e rock-star sono destinati ad per andare insieme. Prendere Eric Clapton. Come tanti altri rockers, cadde sotto l'incantesimo della droga spesso mortale. Alcol, troppo, ha preso il pedaggio sull'uomo noto come "Slowhand". E per dimostrare quanto male le cose sono, nella sua autobiografia Clapton ammesso c'era un tempo quando l'unica cosa che gli impedisce di commettere il suicidio era la realizzazione che, se lo ha fatto, mai sarebbe in grado di bere nuovamente. Ecco, quando sai che è il momento per un cambiamento. E Clapton ha cambiare - motivo per cui egli è su questa lista!

Vivo o morto?

Infine, c'è una storia con una torsione bizzarra. E ' stato nel 1995 che Richey James - chitarrista dei Manic Street Preachers - scomparso. Come nel davvero scomparso. Il fatto che la sua auto è stata trovata abbandonato vicino il ponte di Severn ha suggerito il suicidio. Certamente, Richie era un'anima torturata, uno segnate dalla depressione, disordini di mangiare e auto-abuso. Ma, secondo alcuni, Richie è ancora con noi. Sulla scia della sua scomparsa, il chitarrista presumibilmente è stato visto in Lanzarote e Goa, in India, anche se nessuno dei due confermarono. Ufficialmente, a partire dal 2008, Richie si presume morto. Un superstite di rock and roll? Forse.