Etapcharterlease.com

Sintomi del gatto ciechi andanti

Sintomi del gatto ciechi andanti

Ci sono molti diverse potenziali cause di cecità nei gatti. Cataratta, glaucoma, tumori, infezioni, lesioni e difetti genetici ereditati sono tutti abbastanza comuni cause di cecità nei gatti. Diversi sintomi possono dare la prima indicazione di un problema, e identificare questi sintomi a volte può aiutare a prevenire la cecità completa nel vostro animale domestico.

Goffaggine

Il sintomo più evidente di un gatto ciechi andanti è goffaggine. Se il vostro gatto è sbattere contro mobili o altri oggetti durante l'esecuzione intorno agli angoli, o sembra disorientato, questi sono segni che il vostro gatto potrebbe essere cieco andanti. Questo potrebbe iniziare con lievi segni, come non essere in grado di fare i salti stessi a sporgenze come prima, o misjudging anche piccoli salti, come su una sedia o un divano.

Strano comportamento

Diversi tipi di comportamenti dispari possono essere i primi sintomi di un gatto ciechi andanti. Comportamento disattento è possibile un altro segno di cecità. Quando un gatto non mostra un sacco di voglia di qualcosa di specifico o sembra senza scopo, può essere causa di mancanza di visione e una mancanza di messa a fuoco. Sonno eccessivo è un altro comportamento che può essere un segno delle prime fasi di cecità. Se il gatto improvvisamente sembra spaventare facilmente o recitazione jumpy, che spesso è una buona indicazione che c'è qualcosa di sbagliato con la visione del gatto.

Pasto & ciotole per l'acqua

Un sintomo spesso trascurato della cecità possibile è quando il cibo del gatto e ciotole dell'acqua rimangono intatte. Mentre questo può anche essere un sintomo di altri problemi, a volte una ciotola piena di acqua e il cibo è così perché un gatto sta perdendo o ha perso la sua visione e non è più in grado di individuare il cibo. La mancanza di mangiare può anche portare al secondo sintomo possibile di dormire eccessivamente durante tutta la giornata. Intatto il cibo e l'acqua è sempre un segno che visitare un veterinario può essere in ordine.