Etapcharterlease.com

Si mangia carne batteri contagiosi quando una persona muore?

Si mangia carne batteri contagiosi quando una persona muore?


Fascite, noto anche come i batteri mangia-carne, necrotizzante è una condizione rara ma spesso fatale causata quando i batteri invadono il corpo e crescono rapidamente su strati di tessuto connettivo chiamato fascia, distruggendo il tessuto circostante.

Sintomi

Il primo sintomo è di solito una ferita fresca che diventa doloroso, rosso e caldo. Febbre, nausea, vomito e diarrea possono verificarsi. Ulcere e drenaggio di solito seguono.

È contagiosa dopo la persona muore?

Mentre improbabile, è possibile acquisire il fasciitis necrotizzantesi da una persona che è morto di esso. Toccando la ferita, i batteri possono essere diffuse. Tuttavia, per poter causare fasciitis necrotizzantesi la persona entrando in contatto con i batteri avrebbe dovuto introdurla attraverso la pelle.

Cause

Secondo la National Library of Medicine, un numero di batteri diversi possa causare il fasciitis necrotizzantesi, compreso lo Streptococcus pyogenes, noto anche come batteri mangia-carne. Normalmente, questo organismo provoca solo mal di gola.

Numero di persone colpite

Secondo MedicineNet.com, circa 500-1000 casi all'anno si verificano negli Stati Uniti Circa il 25 per cento delle persone infettate muoiono dalla malattia.

Trattamento

Gli antibiotici endovenosi sono iniziati immediatamente, e spesso l'intervento è eseguito per rimuovere il tessuto morto o amputare un arto infetto.