Etapcharterlease.com

La storia di gnomi da giardino

La storia di gnomi da giardino

Gli gnomi sono creature leggendarie che hanno fatto parte della cultura occidentale per secoli. La tradizione di porre piccole statue di gnomi in giardini ha le sue radici nel XIX secolo, quando si pensava che uno gnomo nel giardino avrebbe portato fortuna ad una casa. Da allora, gnomi da giardino hanno avuto una storia memorabile, riempita con periodi di popolarità, polemica, declino e rinascita.

Leggendari gnomi

Secondo le leggende europee, lo gnomo è un piccolo uomo vecchio con una lunga barba bianca che vive sotto terra. Gli gnomi appaiono come personaggi di fiabe, tra cui le storie dei fratelli Grimm. In Germania, gnomi erano anche conosciuti come nani ed erano spesso raffigurati come dei minatori con il cappello rosso a punta. Gnomi tedeschi erano i prototipi per i nani nella versione cartoon Disney 1933 di "Biancaneve e i sette nani".

Origine dello gnomo da giardino

La storia di gnomi da giardino

Il luogo di nascita del nano da giardino è stato identificato come una piccola città tedesca denominata Graefenroda. Nel tardo XIX secolo, gli artigiani in Graefenroda crearono figurine di terracotta raffiguranti animali e personaggi del folklore. Due uomini sono riconosciuti come producendo le prime figurine gnomo da giardino in Graefenroda circa intorno al 1872: Philipp Griebel e agosto Heissner. Loro primi gnomi da giardino sono riferiti a come "der Gartenzwerg" e presto stavano comparendo nei giardini in tutta Europa. La popolarità di questi gnomi da giardino tedeschi continuò per diversi decenni.

Declino e rinascita di nani da giardino

La storia di gnomi da giardino

Dall'inizio della prima guerra mondiale nel 1914 alla fine della seconda guerra mondiale nel 1945, la produzione di nani da giardino dalla Germania è diminuito. Non era fino al 1950 che si è verificata una rinascita e la produzione di ceramica gnomi da giardino ha cominciato ancora. Nel 1960, a buon mercato plastica e resina gnomi da altre parti del mondo sono state introdotte e divennero rapidamente un prodotto competitivo. I disegni di questi gnomi da giardino sono stati influenzati dal ritratto di Disney di gnomi come simpatici personaggi con personalità e caratteristiche individuali. Questi gnomi moderni sono stati progettati con accattivante caratteristiche facciali e sono stati impegnati in una varietà di attività come la pesca, giardinaggio e suonare strumenti musicali.

Gnomi in viaggio

La storia di gnomi da giardino

Parte dell'attuale popolarità di gnomi da giardino può essere dovuto un prank conosciuto come "The viaggio Gnome", che inizia con rubare uno gnomo da giardino, prendendo lungo un viaggio e fotografare in diverse località esotiche. Lo gnomo viene quindi restituito al suo proprietario con le fotografie, spesso surrettiziamente. Il primo record di un viaggio gnome si dice che sono apparsi in Sydney, Australia, articolo di giornale nel 1986. Uno gnomo itinerante è apparso anche nel film "Amelie" del 2001, e nel 2004, l'agenzia di viaggi online Travelocity ha lanciato una campagna di marketing virale chiamata "Dove si trova mio Gnome?" Lo gnomo viaggio ora è la mascotte ufficiale e il logo di Travelocity. Questi e altri riferimenti alla cultura pop di gnomi da giardino hanno contribuito ad per aumentare la popolarità di questi ornamenti tradizionali dell'iarda.

Gnomi da giardino oggi

Gnomi da giardino sono attualmente più popolare che mai. La figura del giardino gnome è immediatamente riconoscibile ed è visto come un simbolo universale di fantasia. Ci sono, tuttavia, alcune controversie ad essi collegate. La società reale di orticoltura di Bretagna ha vietato l'aspetto di nani da giardino da loro spettacoli giardino ufficiale, li chiama una distrazione. Se storia passata è un indicatore, gnomi da giardino sarà sopravvivere questo snobba e continuare a portare buona fortuna per i giardinieri di tutto il mondo.