Etapcharterlease.com

Diritti del padre celibe nel Regno Unito

Diritti del padre celibe nel Regno Unito


Diritti di paternità possono essere un problema dibattuto, soprattutto quando il padre è sposato o lui e la madre di nascita non sono impegnata in una relazione. Nel Regno Unito, il problema ha una serie di leggi per quanto riguarda la questione dei diritti del padre celibe, ma ci sono ancora le stipulazioni che i genitori devono sapere.

Lasso di tempo

Una delle considerazioni più grande che padri non sposati dovranno tenere a mente per quanto riguarda i loro diritti è quando il loro figlio era nato. Se un bambino è nato per una coppia non sposata prima del 2003 il padre non ha alcun diritto automatico paterno, periodo. Il Regno Unito ha modificato poiché i diritti automatici che sono dato Padri e padri celibi dopo l'anno 2003 sono dati gli stessi diritti paterni padri sposati per quanto riguarda avere voce in capitolo nella vita dei loro figli, diritti di visita, autorizzazione forme per minorenni, ecc.

Responsabilità genitoriale

Per i padri celibi cui figli sono nati prima del 2003, c'è un modo per ottenere i diritti del padre. È necessario chiedere al giudice per un accordo di responsabilità genitoriale, che è firmato dal padre e la madre prima di essere resi ufficiali dalla Corte. Il documento, una volta che è fatto ufficiale, dà un padre celibe gli stessi diritti di paternità come un padre sposato. Questo include tutti i diritti di cui sopra, come voce in capitolo nella formazione del bambino e la salute, concedere l'autorizzazione per entrare nell'esercito o di lasciare il paese e altri genitori di diritti devono per legge.

Co-abitazione

Se i genitori vivono ancora insieme nel Regno Unito, sono spesso considerati di avere i diritti parentali che avrebbero se fossero sposati. Se i genitori sono in un partenariato civile la legge li considera come sposati ai fini del trasporto i diritti dei genitori. È solo dopo che il partenariato si dissolve e i genitori non vivono più insieme che la questione dei diritti di un padre entra in gioco. Ancora una volta però, se il bambino è nato dopo il 2003 la divisione fisica non nega i diritti del padre.