Etapcharterlease.com

Come smaltire utilizzati rivelatori di fumo

Come smaltire utilizzati rivelatori di fumo

Ci sono due tipi comuni di rilevatori di fumo: rivelatori di ionizzazione e rilevatori fotoelettrici. Rivelatori di ionizzazione contengono una piccola quantità di un materiale radioattivo chiamato Americio-241. Rilevatori fotoelettrici non contengono materiale radioattivo. Il materiale radioattivo nei rivelatori di ionizzazione è innocuo quando contenuta all'interno del rilevatore di fumo, ma può essere pericoloso se il rilevatore è rotto in una discarica o un inceneritore.

Istruzioni

• Determinare quale tipo di rilevatore di fumo che hai. Rimuovere il vostro rivelatore da parete o soffitto e controllare le etichette di avvertimento. Se trovate un avviso di etichetta di materiali radioattivi, avete un rivelatore a ionizzazione. Se non trovate etichette di avvertimento radioattivo, avete un rivelatore fotoelettrico

• Rimuovere le batterie prima dello smaltimento per ionizzazione e rilevatori fotoelettrici. Riciclare le batterie o smaltire come rifiuti pericolosi.

• Riciclare se possibile un rivelatore fotoelettrico. Ci possono essere elettronica riciclaggio strutture nella vostra zona. Se non riesci a trovare un'elettronica riciclaggio disponibili nel vostro paese, può disporre del vostro rivelatore fotoelettrico con normali rifiuti domestici.

• Restituire un rivelatore a ionizzazione al produttore se possibile. Nessuna spedizione speciale è richiesta---si può semplicemente inviare il rivelatore in una scatola. Assicurarsi di inviare l'intero rivelatore di fumo---non smontare o rompere il vostro rilevatore di fumo. Ed essere sicuri di inviarlo tramite consegna a terra, non aria---non ci sono leggi che limitano il materiale radioattivo sugli aeroplani. Si può anche essere in grado di smaltire il rivelatore a ionizzazione con normali rifiuti domestici, anche se alcune leggi locali vietano questo.