Etapcharterlease.com

Come scrivere una Newsletter di sicurezza

Come scrivere una Newsletter di sicurezza


Mentre una newsletter di sicurezza non deve essere noioso e tetro, è un argomento serio che richiede attenzione. È importante scrivere in un tono professionale. Piuttosto che offrire ai lettori la tua opinione, attenersi ai fatti e sostenere quello che dici con riferimenti. Sfida i tuoi lettori a diventare più informato sui problemi di sicurezza e legislazione includendo una varietà di articoli ed esempi. Alleggerire il tono alla fine con un cruciverba o un aneddoto.

Istruzioni

1 selezionare un formato. È possibile, ad esempio, avere un consigliati in modo sicuro articolo sulla prima pagina di ogni edizione. Gli argomenti includono recenti modifiche legislative o nuove normative di settore. Seguire questo articolo con altri articoli che evidenziano le attuali questioni di sicurezza, come ad esempio nuovi indumenti protettivi che è attualmente sul mercato.

2 scegliere il design e il layout. Decidere se avete intenzione di progettare il proprio formato della newsletter di sicurezza o se si scarica un modello. In entrambi i casi, obiettivo per una newsletter di sicurezza professionale che i dipendenti possono imparare da.

3 scrivere la newsletter di sicurezza per soddisfare i vostri obiettivi. Se la newsletter è quello di informare i cittadini sulle procedure di sicurezza aziendali, utilizzare una voce istruttiva. Ad esempio, se sei nel settore petrolio e gas, descrivere le precauzioni di sicurezza necessarie per il funzionamento di attrezzature di trivellazione petrolifera. Se si desidera che i dipendenti a diventare più coinvolti nella pubblicazione, scrivere in una conversazione vocale. È anche possibile utilizzare una combinazione. Ad esempio, scrivere articoli sui problemi di sicurezza ma anche incoraggiare i lettori a contribuire scrivendo lettere al redattore o descrivere esperienze personali.

4 progetto newsletter sicurezza. Non usare paroloni quando quei piccoli farà e mantenere i paragrafi brevi. Ricordatevi di spiegare qualsiasi sicurezza termini i tuoi lettori potrebbero non capire. Rivedere la tua newsletter sicurezza per errori di battitura, punteggiatura e struttura.

5 leggere la newsletter di sicurezza ad alta voce a voi stessi. Errori o idee poco chiare possono diventare più evidente quando si "sente" così come "vedere" quello che hai scritto.

6 chiedere a un collega o supervisore di agire come un editor. Un secondo parere è sempre una buona idea perché ci possono essere cose che uno scrittore può mancare. Una volta che siete sicuri che avete la bozza finale della tua newsletter di sicurezza, è possibile inviarlo alla stampante.

7 indagine periodicamente i tuoi lettori. Chiedere loro che cosa ne pensano gli argomenti e il contenuto della newsletter sicurezza. Utilizzare i loro suggerimenti per migliorare le future edizioni.