Etapcharterlease.com

Come rimuovere un sigillante siliconico

Come rimuovere un sigillante siliconico

Rimozione di sigillante siliconico da casa superfici per sostituire con nuovo sigillante è un lavoro di routine che deve essere eseguito una volta ogni due o tre anni. E sigillante siliconico scendete senza danneggiare in ceramica, piastrelle, Formica, superfici di vetro o fibra di vetro è la chiave. Utilizzando gli strumenti appropriati rende il lavoro abbastanza facile.

Istruzioni

• Rimuovere la maggior quantità di silicone sigillante possibile con una lama di rasoio, facendo attenzione a non graffiare la superficie in cui si sta lavorando. Se il sigillante si riempie uno spazio tra due superfici perpendicolari, far scorrere la lama di rasoio piatto lungo una superficie e poi l'altro gratuita il sigillante da ciascuno, poi sbucciare la striscia di distanza. Utilizzare una pinzetta per rilasciare piccole punte da angoli difficili da raggiungere.

• Test white spirit in un'area nascosta per verificare la decolorazione. Indossate guanti protettivi e una maschera viso. Utilizzare la trementina per rimuovere eventuali tracce di residui del sigillante.

• Rivestire qualsiasi sigillante restante con acquaragia utilizzando uno spazzolino da denti. Lasciate che ha regolato per qualche minuto, poi setacciare il sigillante con un tampone abrasivo. Ripetere il processo fino a quando il sigillante viene completamente rimosso.

• Pulire la superficie pulita, con un morbido, straccio panno o asciugamano. Utilizzare detergente delicato che è appropriato per la superficie rimuovere eventuali tracce di trementina. Smaltire l'acqua ragia minerale, panni e spazzolino da denti rimanenti.

• Lasciare che la superficie asciugare completamente prima di applicare il nuovo sigillante. Se sigillante dovrà essere sostituito spesso, è consigliabile riempire crepe profonde con uno stucco solido, duro per renderlo più facile sostituire il sigillante. Lasciare qualsiasi stucco indurire completamente prima di applicare il sigillante.