Etapcharterlease.com

Come prendersi cura di una tartaruga russa

Come prendersi cura di una tartaruga russa

Con la personalità socievole e vivace Nature, tartarughe russe possono essere una grande aggiunta a qualsiasi famiglia. Anche se non è difficile prendersi cura di, essi richiedono il corretto alloggiamento, l'ambiente e la dieta per garantire una corretta salute. Con queste considerazioni preso curate di una tartaruga russa potrà vivere con voi fino a 50 anni!

Istruzioni

• Allestimento di alloggi adeguati. Tartarughe russe non possono limitarsi a un piccolo spazio, ma hanno bisogno di spazio per muoversi. Un recinto deve essere di almeno 10 piedi di lunghezza, largo 5 piedi e 3 piedi di altezza. Hatchlings possono essere alloggiati in un acquario di vetro 20-gallone o una plastica vasca all'incirca la stessa dimensione..--anche se chiaro recinzioni non sono sempre una buona idea per le tartarughe, come molti non comprende una barriera chiara e sarà eseguito in esso o strofinare su di esso costantemente. Recinzioni in legno su misura funzionano bene, ma assicurarsi che le pareti sono almeno due volte alte come la tartaruga è lunga. Tartarughe russe non hanno nessun problema di arrampicata e saliranno a destra dal loro recinto se data la possibilità. Substrato nella recinzione può essere pacciamatura pino, biancheria da letto di aspen, fieno, sabbia o terra. Poiché l'ambiente naturale per queste tartarughe è solitamente una miscela di sabbia e terreno, questo potrebbe essere la scelta migliore. Essa vi permetterà per loro di scavare una tana, anche se si dovrebbe anche includere una casella Nascondi o hollow log per la tartaruga di andare in pure. Una ciotola di acqua deve essere incluso nel recinto in ogni momento e dovrebbe essere abbastanza grande che la tartaruga può immergere in; Tuttavia, dovrebbe non troppo in profondità, come gli animali non sa nuotare. Molti piatti disponibili in commercio acqua avrà una rampa per facilitare l'accesso.

• Fornire adeguato riscaldamento. Come tutti i rettili, tartarughe russe bisogno adeguati periodi di luce e riscaldamento al fine di regolare la loro temperatura corporea. La temperatura nel loro recinto dovrebbe variare da circa 23,8 a 35,0 ° C durante il giorno. Questo significa che parte del recinto dovrebbe essere più fresco rispetto agli altri, con il terrario di mantenere la temperatura più alta. Di notte, l'intero involucro dovrebbe essere fino a circa 23,9 gradi C. Una lampada di calore può essere utilizzata durante il giorno per creare calore, come pure di dare luce al recinto. Di notte, un emettitore di calore in ceramica può funzionare bene se il recinto è sempre troppo freddo. È inoltre possibile utilizzare un undertank riscaldamento pad, che viene di solito sotto forma di una stuoia che si attacca alla parte inferiore dell'involucro. È importante tenere un termometro nel recinto in ogni momento in modo è possibile assicurarsi che la temperatura rimane nell'intervallo corretto.

• Come il modo più naturale per mantenere un animale sano è quello di simulare il suo ambiente naturale, tenere la tua tartaruga all'aperto il più possibile. Questo è possibile solo se il tempo rimane all'interno della gamma di temperatura adeguata di 23,8 a 35.0 gradi di C, quindi può solo essere fattibile durante i mesi estivi o se vivete in un clima caldo. È inoltre necessario il corretto tipo di recinto impostato per tenere tartarughe all'esterno. Una penna di legno almeno 6 piedi di lunghezza, 10 piedi di larghezza e alto 3 piedi funzionerà bene per fino a cinque o sei animali. Esso deve ricevere molta luce solare, ma includono anche aree dove il paralume è disponibile in ogni momento. Prima di immergere la penna di tartarughe, assicurarsi che non ci è accesso costante all'acqua e aver rimosso qualsiasi piante velenose o oggetti pericolosi. Tartarughe russe verranno pascolano sulle erbacce ed erbe all'interno del loro recinto e tu non vuoi che si ammalano perché hanno mangiato qualcosa che non dovrebbero avere. Se siete preoccupati che altri animali possono disturbare il vostro tartarughe, chiudere nella parte superiore della loro penna con la piccola maglia. Potrebbe essere inoltre necessario affondare cemento intorno alla parte inferiore della penna, come tartarughe russe piacciono a scavare e si può scavare proprio fuori.

• Li alimentano in modo appropriato. Tartarughe russe sono "browser" che mangiare verdure a foglia verde e frutti di bosco allo stato brado. Essi normalmente non ingerire una grande quantità di proteine o di frutta e così dovrebbe essere dato loro con parsimonia in cattività. Dente di Leone, trifoglio, senape verdi, lattughe verde scuri, cavolo, spinaci, broccoli, gombo, barbabietole e carote sono buone scelte per una dieta regolare. Prodotto commercialmente tartaruga alimenti sono disponibili presso la maggior parte dei negozi di animali, ma tendono ad essere pesanti sulla proteina, così si dovrebbe utilizzarli solo come un supplemento alle verdure fresche e non come una dieta regolare. Se si sono alimentando il vostro tartarughe soprattutto verdure, si può nutrire loro ogni giorno, finché è in moderazione. Se si sono alimentando loro elementi nutrienti-pesanti (come palline dell'alimento), offrono cibo solo ogni altro giorno.

• Mantenere una corretta salute. Con tartarughe russe, come con tutti i rettili, è importante lavarsi le mani prima e dopo la manipolazione..--per la sicurezza e la sicurezza dell'animale. Mantenere il vostro recinto tartaruga pulita tirando fuori tutte le feci e vecchio cibo appena possibile. Cambiare l'acqua ogni giorno, come molte tartarughe andrà al bagno in esso, e che non li vogliono bere acqua sporca. Tartarughe russe possono cadere preda di parassiti come zecche, acari e anche vermi, così si deve guardare da vicino per questi. Esistono spray disponibile a prendersi cura di acari e zecche, ma se il vostro animale è infestato in grande misura consultare un veterinario. Sarà anche necessario pulire e sterilizzare il recinto per sbarazzarsi di tutti i parassiti che si trovare. Le tartarughe sono anche suscettibili delle malattie infettive di quelle batteriche e virali, quali le infezioni respiratorie, il virus di erpete e malattia metabolica dell'osso. È importante monitorare la tua tartaruga russa; Se si rilevano eventuali cambiamenti comportamentali, come perdita di appetito, o sintomi fisici della malattia, mettere in quarantena l'animale immediatamente (lontano da qualsiasi altre tartarughe) e portarlo da un veterinario appena possibile.