Etapcharterlease.com

Come per la cura del cuoio capelluto dermatite seborroica

Come per la cura del cuoio capelluto dermatite seborroica


La dermatite seborroica è comunemente come forfora. Può interessare altre zone oltre a cuoio capelluto compreso il viso, petto e le pieghe delle braccia, gambe e inguine. Provoca la pelle a guardare unti e traballante. La causa della dermatite seborroica è sconosciuta, ma si pensa per essere causato da ormoni o un fungo chiamato malassezia. Altri fattori includono lo stress, affaticamento, pelle grassa, intemperie, infrequenti lo shampoo, lozioni a base di alcool o altri disturbi della pelle. Shampoo antiforfora-The-Counter può contribuire a curare la dermatite seborroica del cuoio capelluto desquamazione e prurito.

Istruzioni

• Visitare il vostro medico di famiglia o un dermatologo per garantire quello che stai vivendo è la dermatite seborroica in realtà. Ci sono altre condizioni della pelle, come eczema, che può imitare scaglie di forfora e prurito. Se il medico ritiene che la dermatite seborroica è abbastanza grave, essi possono prescrivere uno shampoo contenenti selenio, ketoconazolo o corticosteroidi.

• Scegliere uno shampoo medicato, ad esempio Head & Shoulders, alla farmacia. Principi attivi di shampoo medicati possono variare in base alla marca e includono l'acido salicilico, catrame di carbone, zinco, resorcina, ketoconazolo o selenio. Se un particolare ingrediente non funziona per voi, si può passare a quello successivo.

• Parte i capelli in piccole sezioni nella doccia e applicare lo shampoo per una piccola area alla volta, facendo attenzione a coprire efficacemente tutto il cuoio capelluto.

• Massaggiare lo shampoo sulla pelle. Utilizzare le dita per allentare le scale e lasciare lo shampoo in per almeno cinque minuti.

• Risciacquare accuratamente i vostri capelli. A seconda del tipo e marca di shampoo, potrebbe essere necessario utilizzare tutti i giorni o solo un paio di volte a settimana. Si potrebbe desidera iniziare con la massima quantità di shampoo ammessi e lentamente il tuo lavoro fino al minimo (ad esempio l'avvio di tutti i giorni, poi dopo una settimana o due, riducendolo a due o tre volte a settimana).