Etapcharterlease.com

Come inserire gli stent per un blocco

Come inserire gli stent per un blocco

Gli stent sono piccoli tubi realizzati in maglia metallica che fungono da impalcature per tenere aperte le arterie in pericolo di bloccaggio. Questo blocco può accadere quando i depositi di grasso (noto anche come placca) si accumulano all'interno di un'arteria, restringimento gradualmente fino a quando non è vulnerabile a un blocco improvviso. Se la condizione, nota come arteriosclerosi, colpisce le arterie in esecuzione nel cuore, c'è un grave rischio di un attacco di cuore. Per evitare questo esito mortale, medici inserire stent attraverso una procedura chirurgica non invasiva, conosciuto come l'angioplastia dell'aerostato.

Istruzioni

• Ruota il paziente in una sala operatoria attrezzata con una macchina a raggi x.

• Tagliare una piccola entrata in un vaso sanguigno nel braccio o della gamba del paziente.

• Inserire un introduttore in plastica attraverso l'incisione fatta nel vaso sanguigno.

• Inserire un catetere cardiaco..--un tubo lungo, stretto e flessibile - il vaso sanguigno attraverso l'introduttore. La punta del catetere contiene un piccolo palloncino gonfiabile, circondato da uno stent metallico.

• Utilizzare la macchina a raggi x per guidare il catetere attraverso il vaso sanguigno al sito di bloccaggio potenziale.

• Gonfiare il palloncino all'estremità del catetere. Questo premerà lo stent contro le pareti arteriose, comprimendo l'accumulo di placca.

• Sgonfiare il palloncino. Questo lascerà lo stent nell'arteria, impedendole di collasso indietro. La parete arteriosa si guarirà gradualmente intorno le maglie dello stent.

• Rimuovere il catetere dal paziente, quindi rimuovere il tubo d'inserimento. Chiudere l'incisione in braccio o della gamba, e la procedura è completata.