Etapcharterlease.com

Come faccio a coltivare peperoni al chiuso durante l'inverno?

Come faccio a coltivare peperoni al chiuso durante l'inverno?

Coltivazione di piante di pepe al chiuso durante l'inverno è vantaggioso oltre attesa fino alla primavera di piantarle in giardino. Piante del pepe sono in realtà una pianta perenne, ma spesso coltivata come annuale in giardino, poiché non possono sopravvivere freddi mesi invernali. Pertanto, coltivare peperoni al chiuso durante gli inverni permette di godere tutto l'anno peperoni freschi, coltivati e piante d'appartamento richiedono meno fertilizzanti e acqua, che li rende una pianta spensierata. Piccoli peperoni come habanero, cayenne e jalapeño funzionano meglio per la coltivazione indoor.

Istruzioni

• Coltivare piante di pepe al coperto in un contenitore in plastica che è due volte più grande della sfera di radice o argilla. Il contenitore deve avere fori di drenaggio per evitare marciumi.

• Riempire il contenitore a metà con terriccio. Posizionare la pianta del pepe nel contenitore e riempire il resto del modo con altro terriccio. Tamp giù delicatamente intorno alla base della pianta.

• L'acqua la pianta del pepe ben dopo la piantatura. Mantenerlo annaffiato ogni giorno per mantenere il suolo umido, ma non inzuppato. Acqua fino a quando si esaurisce la parte inferiore. Piante del contenitore tendono ad asciugare più rapidamente di quanto quando coltivate in giardino, quindi tenerlo innaffiato e non lasci il terreno asciugarsi.

• Impostare il contenitore in una posizione soleggiata. Una finestra esposta a est funziona meglio per fornire la necessaria illuminazione per una pianta del pepe. Mantenere la pianta dal davanzale della finestra o il riquadro della finestra freddo durante i mesi invernali può uccidere la pianta. Luce insufficiente si tradurrà in esili piante con frutta ridotta. Foglie della pianta di pepe possono girare gialle mentre esso adattarsi alle condizioni di illuminazione dell'interno. Se necessario, durante i mesi invernali meno soleggiate, pizzo la pianta sotto luci fluorescenti.

• Fornire, calde e umide le condizioni essenziali per pepe piante coltivate in casa. Posto in una cucina, veranda o soggiorno dove le temperature sono tra 15,5 e - 17.7 gradi C. Set il contenitore su un vassoio di ghiaia-allineato dell'acqua che viene riempito a metà con acqua, facendo attenzione a non lasciare il contenitore in acqua, che può provocare marciumi.

• Concimare la pianta del pepe circa due settimane dopo la semina per consentire le radici diventare ben consolidata, che aiuta a evitare l'ustione di radice da concime. Utilizzare un fertilizzante che è superiore in fosforo (il secondo numero del contenitore di concime) azoto, ad esempio 10/05/10. Troppo azoto provoca nel fogliame più e meno frutta. Per risultati ottimali, utilizzare un fertilizzante solubile in acqua e applicare una volta al mese, annaffiare bene dopo ogni applicazione.

• Controllare la pianta del pepe periodicamente per parassiti comuni come mosche bianche e afidi. Se la pianta diventa infestata, allontanarsi da altre piante così il parassita non si diffondono. Trattare la pianta spruzzando con un sapone delicato insetticida trovato presso negozi di giardinaggio locale.