Etapcharterlease.com

Come calcolare un fattore beta

Come calcolare un fattore beta


Il fattore beta, noto anche come coefficiente di beta, o semplicemente "beta", è considerato un metodo preciso della valutazione del rischio utilizzato dagli investitori e gli altri nel settore finanziario. Il concetto di beta è stato sviluppato con il Capital Asset Pricing Model (CAPM), creato da Jack Treynor, William Sharpe, John Lintner e Jan Mossin. Questi individui hanno ricevuto il premio Nobel in economia per il loro lavoro sul modello. Versione beta permette di un investitore per confrontare la rischiosità relativa di possedere determinati beni.

Istruzioni

• Trovare il tasso di rendimento del bene in questione e il tasso di rendimento del portafoglio. Nel CAPM, "il portafoglio" si riferisce a un portafoglio che contiene "tutte le attività finanziarie rischiose." Il tasso di rendimento del portafoglio viene sostituito dal tasso di rendimento del benchmark di mercato, la Standard & Poors 500. il S & P 500 è usato come il portafoglio, perché si dice che contengono risorse che replicano gli effetti di possedere tutte le attività rischiose. Di conseguenza, il tasso di rendimento del portafoglio sarà il tasso di rendimento del S & P 500 nel periodo specifico di tempo. Il tasso di rendimento è calcolato come segue: (valore attuale del bene - valore iniziale dell'asset) / (valore dell'asset iniziale), ad esempio, se si desidera trovare il tasso di rendimento di un titolo che è valsa la pena £52 due mesi fa e ora è la pena di £65, il calcolo sarebbe: ($100 - £52)/($80) =. 25 o 25 per cento nello stesso esempio , se il S & P 500 era a £520 due mesi fa e ora è a £715, il calcolo sarebbe: ($1.100 - £520)/($800) =. 375, o 37,5 per cento. Nella formula beta, tasso di rendimento è usato come un numero decimale.

• Trovare la covarianza tra il tasso di rendimento del bene in questione e il tasso di rendimento del portafoglio. In parole povere: Cov (tasso di rendimento dell'asset, tasso di rendimento del portafoglio). La covarianza è calcolata come segue: Cov(X,Y) = E[(X-E[X])(Y-E[Y])] semplificato: E [XY]-E [X] * covarianza E [Y] può essere trovata come una funzione sul vostro calcolatore. In questa equazione, X e Y sono le variabili che rappresentano il bene e il portafoglio, rispettivamente. E è il valore previsto per ogni variabile. Valore previsto è "la somma dei valori di una variabile casuale diviso per il numero di valori". Può essere stimato o calcolata sommando le rispettive probabilità del bene e portfolio raggiungendo i livelli di prezzo determinato. Valore atteso può anche essere trovato come una funzione sul vostro calcolatore.

• Dividere la risposta dal passaggio 2 (covarianza tra tasso di rendimento dell'asset e portfolio) per la varianza del tasso di rendimento del portafoglio. Varianza è calcolato come segue: Var(X) = E [(X-µ) ^ 2], dove E è il valore previsto e µ è la media. Varianza può essere trovato in funzione sul vostro calcolatore. Il calcolo finale per beta è come segue: [Cov (tasso di rendimento dell'asset, tasso di rendimento del portafoglio)] / [Var (tasso di rendimento del portafoglio)] la versione beta per il mercato (il portfolio) è sempre 1. Se la versione beta di un bene è 2, è considerato di essere due volte rischioso come il mercato.