Etapcharterlease.com

Come calcolare l'equivalente unità di produzione

Come calcolare l'equivalente unità di produzione

Unità equivalenti di produzione rappresentano un modo per misurare il valore dei prodotti parzialmente completati nelle fabbriche. Ciò è necessario in contabilità in modo che il valore delle merci in mano e i costi possa essere assegnato a un determinato periodo contabile. Ragionieri necessario eseguire questa operazione quando la produzione di articoli continua oltre la fine di un periodo. Questi parzialmente costruito pezzi hanno utilizzato le risorse come materiali e manodopera e quindi non sarebbe possibile calcolare costi unitari senza includere questi beni incompiuti. Una formula di contabilità determina quale percentuale di un elemento completato ogni articolo parzialmente finito rappresenta. Esistono due metodi per calcolare questa cifra. Uno si chiama il metodo medio ponderato; l'altro si chiama il metodo "first in, first out", o FIFO".

Istruzioni

Metodo media ponderata

• Esaminare il lavoro in corso a fine periodo e stima a quale percentuale vengono completati. Fanno di questo un dato medio in tutti gli elementi. La percentuale deve essere espresso in due cifre. Uno rappresenta la quantità di materie prime contenute negli elementi di incompiuta, mentre l'altro è la quantità di sforzo che è andato in quello stato.

• Calcolare le unità equivalenti di produzione in termini di costi del materiale (chiamare quel K) riducendo il numero di prodotti parzialmente finiti (X) per la percentuale finita (Y). Così le unità equivalenti di produzione sono K = (X / Y) * 100 per i costi dei materiali.

• Calcolare le unità equivalenti di produzione in termini di lavoro completato per calcolare il costo unitario del lavoro. Dividere il numero di elementi parzialmente completati (X) per la percentuale di lavoro svolto (Z). La formula per questa figura è (X / Z) * 100.

• Aggiungere le unità equivalenti di produzione per il numero totale di unità completate nel periodo. Questo metodo include lavoro parzialmente completato all'inizio del periodo con la figura di merci completate nel periodo.

Il metodo first-in-first-out

• Decidere la percentuale di materiali e la quantità di lavoro consumato su tutti i prodotti non finiti. Inoltre, contare i prodotti non finiti. Queste cifre devono essere compilate alla fine di ogni mese, quindi si dovrebbe avere il record, la quantità, la percentuale dei materiali e la percentuale di lavoro per la fine dell'ultimo esercizio. Lo stato alla fine dell'ultimo esercizio è anche lo stato di apertura per questo periodo.

• Calcolare la quantità di materiali e manodopera necessari per completare le merci parzialmente completate all'inizio del periodo. Questo si effettua prelevando un conteggio della merce (A), stima la percentuale di materiali in tali merci (B) e della quantità di lavoro speso per convincerli a tale stato (C). Per utilizzo di materiale, le unità equivalenti di produzione per lo stato di apertura (K) sono K = (A * (100-B)) * 100. È la formula per le unità equivalenti di produzione per i costi del lavoro in apertura (L) L = (A * (100 – C)) * 100.

• Calcolare le unità equivalenti di produzione in termini di lavoro completato alla fine del mese per scoprire i costi dei materiali e costi unitari del lavoro. Dividere il numero di elementi parzialmente completati (X) per la percentuale dei materiali utilizzati (Y) per ottenere le unità equivalenti di chiusura della produzione in termini di materiali (M). Dividere l'importo di chiusura delle merci incompiuti per la percentuale di lavoro svolto (Z) per ottenere il costo del lavoro completato (N). La formula per unità equivalenti di produzione in termini di materiali è M = (X / Y) * 100 e la formula per unità equivalenti di produzione in termini di manodopera è N = (X / Z) * 100.

• Aggiungere i requisiti di sforzo e materiale di completamento delle merci che sono state parzialmente finiti all'inizio del periodo la percentuale di parti e manodopera investito in beni parzialmente figurati a fine periodo per ottenere le unità equivalenti totali di produzione. Unità equivalenti di produzione in termini di materiali è K + M e unità equivalenti di produzione in termini di lavoro è L + N.

• Ridurre il numero totale di unità completate in quel periodo per il numero di unità parzialmente completato all'apertura. Aggiungere l'unità equivalente totale di produzione a questa figura.