Etapcharterlease.com

Come calcolare l'angolo di rilevamento

Come calcolare l'angolo di rilevamento

Un angolo di rilevamento descrive un angolo formato da due vettori che si intersecano cui gradi sono misurati in senso orario dal punto nord. Di conseguenza, questi angoli seguirà sempre un movimento circolare con parametri tra 0 e 360 gradi. Ad esempio, se la mano di un orologio puntato verso sette, l'angolo di cuscinetto sarebbe 210 gradi. Professionisti tra cui piloti, capitani e personale militare utilizzano angoli di cuscinetto per bussola di navigazione per rapidamente determinare e relè direzione e posizione.

Istruzioni

Trigonometria: • uso base. Una linea retta indica un angolo di 180 gradi e un cerchio indica 360 gradi. Utilizzando queste informazioni, se sappiamo qualsiasi altra misura di angolo relativo, possiamo calcolare l'angolo di rilevamento. Ad esempio, una barca vele causa est, il che significa che si trova proprio tra una retta e un cerchio totale. Trovare il valore medio aggiungendo 180 a 360 e dividendo per due. L'angolo di rilevamento è uguale a 270 gradi. Se la barca aveva navigato 10 gradi a nord est si dovrebbe aggiungere 10, rendendo il cuscinetto uguale 280 gradi.

• Si noti la differenza tra la direzione e cuscinetto. Direzione utilizza la linea nord-sud per fare riferimento a est dell'angolo o direzione ovest, quindi nessun angolo deve mai superare i 90 gradi. Ad esempio, se una lancetta di punta a 11, che equivale a 30 gradi a ovest nord; l'angolo di cuscinetto sarebbe uguale a 330 gradi. Direzione è spesso conosciuto e l'angolo di rilevamento deve essere derivato. Determinare dove il punto esatto è su un grafico e aggiungere gli angoli utilizzando il metodo in senso orario.

• Disegnare un diagramma, che di solito è il metodo migliore per affrontare un problema di cuscinetto, o qualsiasi problema di geometria. Problemi di Word contengono spesso troppe informazioni per affrontare in una sola volta, e questo può oscurare una soluzione ovvia. Un grafico con una x e y asse fornisce assistenza particolare. Cuscinetti in genere non comportano tre dimensioni, quindi si sarebbe rivelato tale grafico su un piano cartesiano precisa ed esplicita. Etichetta gli assi e prendere nota di tutte le informazioni in eccesso come velocità o grandezza, ma solito questi non sono rilevanti quando si calcolano gli angoli cuscinetto.