Etapcharterlease.com

Circa la dea Diana

Circa la dea Diana

Diana era venerata nell'antica Roma come la dea della caccia, la luna e i misteri femminili. La figlia di Giove e Latona, guardava sul parto e donne. Mentre suo fratello gemello, Apollo, era responsabile per gli animali domestici, lei era in grado di parlare agli animali selvatici, specialmente i predatori.

Famiglia

Diana era la figlia di Giove, re dei e Latona, una figlia dei Titani primordiale. Moglie gelosa di Giove, Giunone, causato tutte le terre a shun Latona, divieto di lei da "parto sulla 'terra ferma,' la terraferma, qualsiasi isola in mare, o qualsiasi posto sotto il sole." Tuttavia, l'isola di Delos era un'isola galleggiante, quindi esentata dalla sentenza. Latona diede alla Diana in un parto facile. Diana ha quindi aiutato a consegnare il suo fratello gemello Apollo.

Verginità di Diana

Diana era una delle tre Dee vergini, con Minerva e Vesta. Per questo motivo ha custodito la sua castità energicamente. Quando il cacciatore Aktaeon spiato suo bagnarsi nudo, era furiosa. Come punizione per la sua trasgressione, lo ha trasformato in un addio al celibato per essere attivare apart dai suoi cani. Nonostante i suoi giuramenti, considerava una volta sposando il gigante Orione. Questo fece arrabbiare suo fratello Apollo che suo ingannata di ucciderlo, così lei avrebbe mantenuto il suo giuramento.

Rabbia di Diana

Artemis e suo fratello uccise sette figli e sette figlie di Niobe, come punizione per lei arrogante vanta che lei era superiore in maternità a loro madre. Quando Agamennone si vantava che superò Diana come un cacciatore, ha inviato tempeste per impedire la flotta greca di vela per Troy come punizione. Per placare lei, offrì sua figlia come sacrificio. La dea lei strappato via prima che il colpo è stato abbattuto e sostituito con un cervo.

Diana nel paganesimo moderno

Diana e Artemis suo analogo greco, sono fondamentali per molti rami del moderno paganesimo; Lei rappresenta un elemento dell'aspetto femminile del divino, secondario solo all'Isis, noto anche come Astarte o Ishtar. C'è anche un ramo della Wicca dedicato a lei. Pentagramma Wicca è completo incentrato sulla figura di dea della femminilità, sotto una varietà di nomi. Una propaggine femminista, la maggior parte delle congreghe Wiccan pentagramma sono solo femmine.