Etapcharterlease.com

Che cosa è il fiore nazionale della Francia?

Che cosa è il fiore nazionale della Francia?

Che cosa è il fiore nazionale della Francia?

L'iride è il fiore nazionale di Francia, e una versione stilizzata del fiore viene utilizzata per insegne e l'emblema nazionale del paese. L'iris, o fiori di Giglio, è stato utilizzato per rappresentare la famiglia reale francese dal XIII secolo e si dice che indicano la perfezione, la luce e la vita. In araldiche disegni utilizzati dalla monarchia francese, i tre petali rappresentati anche saggezza, fede e cavalleria.

Storia

Il fiore di iris è stato nominato per la dea greca Iris, che era un messaggero sul Monte Olimpo. Il fiore era il simbolo dell'idea e il messaggio nell'antica Grecia. Uomini piantato un Iris sulle tombe delle loro mogli e amanti nell'antica Grecia come un tributo alla dea, che ha portato le anime delle donne ai campi Elisi. L'iride è stato adottato anche dalla classe dirigente dell'Impero Romano e alla fine è venuto a simboleggiare il Regno francese prevalentemente cattolico. Mentre il francese non ha formalmente adottato il giglio come una carica araldica fino al XII secolo, come un emblema si è stato trovato sulle monete e sigilli fin dal x secolo in Francia, Inghilterra, Spagna e altri paesi.

Identificazione

Le caratteristiche primarie dell'iride sono i tre petali. Quella centrale si leva in piedi dritto, mentre altri due curva in entrambe le direzioni lontano da esso. I tre petali sono spesso indicati come gli standard, e sono chiamati i tre sepali esterni le cascate. Non ci sono più di 200 varietà di fiori di iris in una vasta gamma di colori, dal bianco puro ad un viola profondo. La pianta prende il nome dalla parola greca per arcobaleno.

Significato religioso

A causa di tre petali di iris', è stato considerato rappresentante della Trinità del Santo dalla Chiesa cattolica romana ed è anche il simbolo speciale della Vergine Maria. A causa di questa connotazione religiosa, l'iride è stato un simbolo in tutto il mondo della protezione divina per secoli. Secondo heraldica.org, il fiore acquisito il suo forte legame religioso attraverso l'influenza di Santi Bernard e Jerome. Louis VII (1120-1180), uno dei più pii re di Francia, ha adottato il giglio come simbolo della sua fede cristiane. Giovanna d'arco ha trasportato una bandiera bianca che ha caratterizzato il Giglio per sapere l'inglese che Dio era benedicendo le truppe francesi nel sostenere il tentativo riuscito di Charles VII per il trono di Francia nel 1429.

Significato culturale

Nel XII secolo, re Louis VI o re Louis VII (fonti in disaccordo, rapporti fleurdelis.com) divenne il primo re francese per visualizzare l'iride stilizzata sul suo scudo di battaglia. Re inglesi aggiunto il Fleur de Lys ai loro stemmi per sottolineare le pretese al trono di Francia, e cavalieri aggiunto il simbolo ai loro insegne di famiglia. Questi emblemi sono stati ricamati tessuti sopravvesti indossati sopra armatura di battaglia di un cavaliere, coniando il termine "cappotto delle armi."

Considerazioni e leggende

Secondo la leggenda, Re Clodoveo che ho seguito una cerva spaventata attraverso un fiume il suo modo di fare la battaglia con il re di Aquitania Alarico vicino a Poitiers, in Francia, nel 507. Una volta raggiunta la riva opposta, Clovis scelto un selvaggio iride gialla e metterlo sul suo casco come simbolo della sua vittoria futura. Da allora, re di Francia hanno utilizzato il fleur de lis come loro emblema, rapporti heraldica.org. Re Louis XII (1460-1515) ufficialmente fatto il Fleur de Lys, o iris, il fiore nazionale francese e il simbolo.

Idee sbagliate e teorie

Recente, non confermate teorie circa il Santo Graal asseriscono che il Giglio è un simbolo di una mitica origine Santo della Francia attraverso l'Unione tra un discendente di Gesù Cristo e di Mary Magdelene e re Meroveus II, che fu incoronato all'età 15 in 448. Nonostante gli argomenti che i gigli di termine, anche farro Fleur de Lys, si traduce letteralmente in "fiore del Giglio", il Metropolitan Museum of Art sostiene che probabilmente significa "fiore di Loys." Questo è come la lunga fila dei re di Francia Louis il nome definito a se stessi fino a Louis XIII alla metà del 1600. L'uso storico di un giglio giallo come simbolo suggerisce che la connessione è in realtà l'iride gialla selvatico nativo di leggenda e non il Giglio.