Etapcharterlease.com

Suggerimenti su insegnanti di comunicare con i genitori che non parlano inglese

Suggerimenti su insegnanti di comunicare con i genitori che non parlano inglese

Comunicazione tra insegnanti e genitori è importante, perché aiuta a sostenere la collaborazione genitore-scolastica e aumenta il potenziale, di apprendimento di ogni bambino dice Dr. Beth Harry, educatore su questioni multiculturali presso l'Università di Miami. Tuttavia, le differenze culturali e le difficoltà linguistiche possono ostacolare i tentativi degli insegnanti di comunicare con i genitori. La soluzione più efficace è quello di trovare qualcuno che parla la lingua per aiutare gli insegnanti a tradurre, dice il Dr. Suzanne Irujo, contribuendo scrittore per "English Language Learner Outlook." Insegnanti possono anche imparare qualche parola della lingua d'origine dei genitori per mostrare che essi riconoscono e benvenuto il suo uso nella scuola. Essi possono anche utilizzare metodi di comunicazione non-verbale nelle loro interazioni con i genitori.

Host "Famiglia notti"

Kristina Robertson, educatore di sviluppo professionale presso il colore nel sito Web di Colorado, raccomanda agli insegnanti di informale notti famiglia ospitante in aula, con snack e divertente attività di apprendimento per gli alunni e i genitori che non parlano inglese. Gli insegnanti possono aiutare gli alunni a preparare semplici, pittorici inviti ai loro genitori per dirgli la data e l'ora della riunione. Famiglia notti aiutano gli insegnanti a rompere le barriere alla comunicazione iniziale. Gli insegnanti acquisire consapevolezza delle culture degli alunni e genitori cominciano a sentirsi più a suo agio nell'ambiente aula. Gli insegnanti possono incoraggiare i genitori e i bambini a partecipare con attività educative, quali giochi di matematica e giochi di alfabeto del lotto che aiuteranno i genitori a comprendere gli obiettivi di apprendimento per i loro figli.

Utilizzare ausili visivi

Gli insegnanti dovrebbero usare vasta comunicazione non-verbale nelle loro interazioni con i genitori che parlano inglese, come gesti, espressioni facciali, mime e pittorici indizi, dice Irujo. Gli insegnanti dovrebbero superare ogni imbarazzo e immaginare che stanno giocando i giochi come "Sciarada" o "Pictionary", che richiedono un uso creativo di indizi visivi. Robertson concorda sul fatto che gli insegnanti dovrebbero "mostrano piuttosto che dire" il curriculum ai genitori che non parlano inglese. Gli insegnanti possono mostrare ai genitori esempi di precedenti lavori degli studenti affinché i genitori capiscono gli argomenti che i bambini studieranno durante l'anno scolastico. Parete luminosa aula Mostra, con fotografie e didascalie semplici aiuterà anche gli insegnanti di comunicare con i genitori, fornendo esempi visivi di attività dei loro figli a scuola.

Lavorare con un interprete

Gli insegnanti non dovrebbero chiedere agli alunni di interpretare per i loro genitori alle riunioni, dice Robertson, perché gli alunni possono sentirsi a disagio condivisione informazioni su se stessi. Essi non potrebbero tradurre correttamente le frasi e il vocabolario che utilizzano i loro insegnanti. Gli insegnanti dovrebbero soddisfare con l'interprete prima della conferenza di genitori e insegnanti a delineare l'agenda e il calendario. Essi devono inoltre garantire che l'interprete traduce informazioni senza offrire qualsiasi consigli o opinioni. Quando con l'aiuto di un traduttore per un incontro genitori-insegnanti, gli insegnanti dovrebbero prendere contatto visivo con i genitori e parlare direttamente con loro, piuttosto che con il traduttore. Gli insegnanti dovrebbero parlare a un ritmo ancora; Essi dovrebbero sospendere regolarmente per attivare la conversione di blocchi gestibili di informazioni.