Etapcharterlease.com

Storia del forno a microonde

Storia del forno a microonde

Forni a microonde sono un'onnipresente parte delle cucine più moderne nel mondo industrializzato. Anche se sono rari nelle cucine del mondo in via di sviluppo, la storia di come è stato sviluppato questo apparecchio di cucina è affascinante.

Prodotto di un'altra tecnologia

Il forno a microonde è un sottoprodotto della ricerca nella tecnologia radar. Nel 1946, dottor Percy Spencer, ingegnere presso Raytheon, scoperto una barretta di cioccolato fusa in tasca dopo aver testato un magnetron.

Ulteriori test

Dr. Spencer ha continuato il suo test inserendo popcorn vicino il magnetron. Dopo aver scoperto che è spuntato, ha messo un uovo vicino al dispositivo stesso. L'uovo è esplosa, verificando così che il magnetron era, infatti, cucinare cibo.

Primo forno a microonde

Dr. Spencer collocato il magnetron ad una estremità di una scatola di metallo sigillata. La casella impedisce la fuoriuscita, la creazione di una maggiore densità delle onde le microonde. Quando il cibo è stato inserito nella casella, la temperatura interna è aumentato rapidamente, così cucinare il cibo.

Inizio unità commerciali

Raytheon depositato il brevetto su microonde cottura nel 1946. Le prime unità commerciale venduto per £3.250 ed erano una massiccia 5,5 piedi di altezza e pesavano circa 340 kg.

I primi modelli di consumo

Primi forni a microonde dei consumatori, venduti sotto il nome di Radarange, sono stati costruiti in armadi frigoriferi e venduti per diverse migliaia di dollari. Nei mid-1950s, Tappan ha introdotto un modello che ha venduto per poco più di £650. Nel 1967, il primo forno a microonde da appoggio era prodotto dalla Raytheon sussidiaria Amana e venduto per circa £325.

Forni a microonde moderno

Forni a microonde moderni sono derivati di quel primo modello da appoggio Amana. Come tecnologia è migliorato ed è diventato più conveniente, è diventato possibile produrre piccoli forni a microonde a buon mercato, che li rende quasi universale nelle cucine moderne.