Segni e sintomi di liquido sul cervello

05/27/2011 by Sandon


Segni e sintomi di liquido sul cervello

Idrocefalia, indicata anche come "fluido" o "acqua nel cervello", è una condizione dove troppo liquido cerebrospinale ha costruito nel cranio. L'aumento di liquido spinale occupa spazio nel cranio e mette pressione sul cervello causando sintomi che si manifestano in modi diversi a seconda dell'età della vittima. Normalmente, il liquido spinale circonda e cuscini il cervello e il midollo spinale fornendo le sostanze nutrienti e compensa le variazioni di pressione a causa del volume di sangue nel cervello.

Cause

L'idrocefalo si verifica quando una condizione ostacola il normale flusso o blocca l'assorbimento del fluido. L'idrocefalo può colpire i neonati. Nei neonati si chiama anche idrocefalo congenito, che è a causa di parto prematuro, sviluppo fetale anormale o un tratto genetico ereditario. Idrocefalo acquisito può verificarsi come conseguenza della malattia, come la meningite o lesioni. Tipi di questa condizione che normalmente colpiscono gli adulti sono idrocefalo ex-vacuo e idrocefalia normale di pressione. Idrocefalo ex-vacuo succede dopo un ictus o lesioni danneggiano il cervello. Idrocefalia normale di pressione non può avere una causa, ma può derivare da un trauma cranico, infezione, tumori, emorragia subaracnoidea o complicanze della chirurgia.

Sintomi neonati

I sintomi dell'idrocefalo in infanti sono diversi rispetto a bambini di età superiore o gli adulti perché le articolazioni che collegano le ossa del cranio non hanno chiuso che consente una maggiore flessibilità nel cranio. Segni della idrocefalia in un infante includono un rapido aumento nella dimensione della testa, vomito, sonnolenza, irritabilità, convulsioni e il "tramonto" Iscriviti che gli occhi sembrano guardare verso il basso con la parte bianca dell'occhio più visibile che le parti colorate o scure dell'occhio.

Bambino di età superiore o adulti sintomi

I sintomi dell'idrocefalo negli adulti e nei bambini possono presentare come nausea, vomito preceduto da un mal di testa, doppio o segno di "tramonto", equilibrio instabile, visione offuscata, problemi di coordinazione, difficoltà a camminare, incontinenza urinaria, sonnolenza, letargia, cambiamenti di personalità o la capacità di pensare, ragionare e ricordare.

Sintomi di idrocefalo normoteso

I sintomi della idrocefalia normale di pressione possono imitare altre condizioni come il morbo di Parkinson, morbo di Alzheimer e malattia di Creutzfeldt – Jakob. Segni e sintomi di questo tipo di idrocefalo possono includere deterioramento mentale progressivo e demenza, problemi a camminare e disfunzione del controllo della vescica. Persone con la idrocefalia normale di pressione possono lamentare movimenti lenti del corpo.

Diagnosi e trattamento

Il vostro medico di diagnosticare idrocefalia basata su un esame neurologico che mette alla prova il cervello, il midollo spinale e la funzione del nervo. Il vostro medico può anche ordinare esami di imaging per verificare anomalie nella struttura del tuo cervello. Non tutti i test saranno indicati per ogni persona. Trattamento prevede l'inserimento di un shunt sistema o da un terzo ventriculostomy. Uno shunt, che è generalmente la prima linea di trattamento, è un tubo flessibile che reindirizza il fluido cerebrospinale in un'altra parte del corpo per assorbimento. Un terzo ventriculostomy è una procedura alternativa indicata per persone oltre sei mesi di età, coloro che hanno tentato il trattamento con uno shunt e persone con un certo tipo di idrocefalo in cui un ostacolo blocca il flusso di liquido cerebrospinale.

Articoli correlati