Etapcharterlease.com

Potassio è un fertilizzante di base?

Potassio è un fertilizzante di base?

Potassio, con simbolo chimico K, è uno dei componenti dei macronutrienti di fertilizzante di pianta. Il potassio è meglio descritto come un elemento primario o nutriente in fertilizzanti, non si è un fertilizzante di base. Insieme con azoto e fosforo, potassio fornisce gli elementi costitutivi dei nutrienti per la crescita delle cellule delle piante e lo sviluppo del tessuto. Tracce di micronutrienti sono necessari anche per mantenere la pianta cresce bene e in modo efficiente conduzione di respirazione e processi metabolici.

Ruolo

Potassio è assorbito e utilizzato dalle piante in grandi quantità, secondo solo ad azoto e raramente ma a volte il calcio. Di tre elementi nutritivi principali, solo potassio non si verifica come componenti strutturali di cellule e tessuti vegetali. Gli ioni potassio vengono utilizzati durante i processi metabolici e durante il processo di fotosintesi di cibo-fare. Reazioni enzimatiche, l'utilizzo degli zuccheri per fornire energia per la crescita delle piante e la produzione di alcune proteine, tutti richiedono la presenza di potassio. Migliore qualità dei frutti, una maggiore resilienza freddo e alla siccità e una migliore difesa contro malattie e parassiti risultato quando le piante sono sufficientemente forniti con potassio.

Potassio di suolo

Potassio esiste nel suolo da particelle minerali e la decomposizione di materia organica. Materiali rocciosi padre e materiale vegetale già contenenti potassio ricostituire un rifornimento del nutriente nel topsoil. Potassio in forma di roccia compreso tra 90 e 98 per cento dell'elemento nel terreno, ma non è disponibile per le piante in questa forma. Questo elemento è disponibile per piantare radici nella sua cationi positivamente caricati forma, K +, da materia organica e applicati fertilizzanti artificiali.

Fattori che influenzano i livelli di potassio

Suoli fortemente acidi e molto alcalini possono diminuire gli ioni di potassio disponibili per assorbimento dalle radici della pianta. Inoltre, i terreni argillosi, con loro molte particelle dense possono legare potassio, mentre terreni sabbiosi leach ioni potassio rapidamente se le precipitazioni sono abbondanti. I livelli più ricchi di potassio si verificano nei terreni del terriccio o qualsiasi altro tipo che viene arricchito con qualsiasi materia organica. Caldi, umidi suoli con una consistenza friabile per adeguata aerazione di solito contengono livelli adeguati di potassio per le piante, soprattutto quando il pH del terreno è leggermente acido a neutri.

Carenza di potassio

Piante mancano sufficienti livelli di potassio nei loro tessuti solitamente sono stentate a dimensione di tasso e foglia, fiore o frutto di crescita. Foglie e steli possono essere scoloriti, non un verde intenso ma un verde chiaro giallastro al giallo, spesso con fard bronzo o viola o bordi. Foglie possono arricciare o mostrare i bordi rosolati. La mancanza di potassio inibisce metabolismo e la crescita complessiva della pianta, anche se ampio azoto e altre sostanze nutritive e acqua sono disponibili.