Etapcharterlease.com

Perché siamo arrivati a alghe nere in una piscina?

Perché siamo arrivati a alghe nere in una piscina?

Diversi tipi di alghe nelle piscine sono può essere un indicatore che il livello di cloro non è sufficiente. Le alghe possono creare cattivi odori e l'acqua della piscina nuvoloso, scoloriti. Un tipo comune di alghe trovato nelle piscine è alghe nere. Le alghe nere è le alghe piscina più difficili da trattare e sbarazzarsi di. Se si osservano le alghe nere fioriscono nella vostra piscina, è preferibile trattarlo prima di esso si diffonde.

Aspetto

Alghe nere ha in realtà un aspetto blu-verde. Questa alga cresce in fessure e diedri delle piscine, in genere nelle piscine che non sono fatte con rivestimento in vinile. Le alghe nere è più probabile che si verificano nelle piscine che hanno aree ombreggiate o durante le stagioni che non dispongono di molto sole.

Tipi di alghe

Uno dei più comuni alghe nere è noto scientificamente come phormidium. Ci sono due tipi di phormidium trovato in piscine: phormidium inundatum e phormidium retzii. Alghe nere è denominato per il suo aspetto, e può effettivamente esistere diversi tipi di alghe che appartengono alla famiglia Cianoficee. Queste altre specie di cyanophytes, con il blu di significato 'colla', sono calothrix, plectonema, stuoie lyngbya, nostoc, oscillatoria e pleurocapsa.

Cause

Una causa comune di crescita delle alghe è livelli insufficienti di cloro in una piscina. Crescita delle alghe può essere causata anche dalle spore che vengono trasferite da vento o pioggia e dai vettori dal vivo, ad esempio una persona con un costume da bagno impuro. Un filtro della piscina che è non in esecuzione abbastanza o non funziona correttamente possa contribuire alla crescita di alghe, come diverse condizioni meteorologiche.

Soluzione

Alghe nere deve essere rimosso manualmente. Con una spazzola dura, con pastiglie di cloro a posto-ossequio o alghicida, rimuoverà singole macchie di alghe. Questo dovrebbe essere fatto dopo che è stata disattivata la pompa della piscina quindi la zona da trattare si siederà indisturbato. Dopo le zone di trattamento sedersi durante la notte, è possibile rimuovere le escrescenze con il pennello. È inoltre possibile shock di cloro il pool, che comporta forti dosi di cloro o utilizza un prodotto di trattamento di alghe, come ad esempio quella contenente rame. Il rame è un alghicida naturale che è un ingrediente in molti alghicidi e non è tossico. Piscina deve essere evitato durante il trattamento con alghe. .

Prevenzione

Applicando un alghicida regolarmente, anche durante momenti in cui non c'è nessuna crescita di alghe, può aiutare a prevenire futuri di alghe. Dare la piscina un paio di giorni prima di nuotare in esso dopo l'applicazione. Manutenzione periodica, quali il monitoraggio i livelli di cloro da acqua piscina collaudo, regolare l'aspirazione, assicurandosi che i filtri funzionano correttamente, e tutti trattamenti shock di cloro, può impedire la crescita di alghe nere.