Etapcharterlease.com

Perché indossiamo nero ad un funerale?

Perché indossiamo nero ad un funerale?

Regina Vittoria d'Inghilterra set nero lutto dopo la morte del suo marito principe Alberto, nel 1861 la tendenza da indossare. Le masse emulato Queen Victoria e, così, è diventato luogo comune per i cittadini di indossare loro lutto nero erbacce, che alcuni finito per indossare per anni se si sono verificati diversi decessi. Regina Vittoria dello piange la perdita del marito e padre dei suoi nove figli per un decennio e continuò ad indossare il nero per il resto del suo Regno. La Regina ha reso alla moda a piangere pubblicamente.

Il nero è il colore del lutto

Nero era il colore della scelta perché è considerato il colore del lutto e annuncia che una persona sta vivendo il profondo dolore. In epoca vittoriana, i tessuti utilizzati per lutto erano parramatta, bombazine pianura, crepe (che è stato scritto in crepe), lana merino e cashmere. Oltre l'influenza della Regina Vittoria, gli occidentali sono stati influenzati anche da Coco Chanel, che ha introdotto il little black dress dopo la seconda guerra mondiale. Questo vestito rimane lo standard di rispettabilità e può essere indossato quasi ovunque, tra cui un funerale.

Tradizione occidentale

Secondo Marian T. Horvat Ph.D., il recente switch per feste di matrimonio addobbata in nero e vestiti colorati indossati ai funerali sono un'indicazione di disprezzo per la tradizione occidentale. Lei prende atto che viola scuro e nero sono i colori usati e indossati per il dolore, mentre bianco significa innocenza, purezza e verginità.

Il processo di lutto durante l'epoca vittoriana

Durante l'epoca vittoriana, durante la fase di lutto, la vedova mantenuto completamente rivestita in crepe nero per il primo anno e un giorno, dopo di che la crepe è stato parzialmente rimosso e si è trasferita in quello che era considerato la fase secondaria di lutto, che andò avanti per un altro 3/4 di un anno. Dopo che ha rimosso la crepe complessivamente, e anche se rimase in abbigliamento nero, i tessuti sono diventato più lussureggiante e incluso seta e velluti. Si è ritenuto del tutto appropriato tagliare gli abiti a frange, pizzo, nastri e rifilatura di getto in questa fase del processo, secondo Fashionera.com.

Mezzo lutto

Mezzo lutto è stato i finali sei mesi di lutto dove la vedova poteva indossare vestiti normali, ma sono stati costruiti fuori colori tenui come malva, grigio, bianco o viola. Ogni passaggio nel processo di lutto era molto discreto e sommesso. Alla fine la vedova permise di indossare cinture, fiocchi e bottoni.

Cappelli e Veli

Le vedove in lutto anche indossavano cappelli che erano veli neri e neri. Il velo ha più breve come il lutto ha progredito e alla fine fu abbandonato del tutto. I cappelli anche avuto più elaborati come il passare del tempo e le donne iniziarono a tagliare ad essi applicabili.

Rispetto

Al giorno d'oggi la maggior parte delle persone non andate a quello estremo quando in lutto, ma la società occidentale ancora opta per vestirsi di nero quando si partecipa a un funerale. È un gesto di rispetto e mostra che l'individuo sta subendo una perdita.