Etapcharterlease.com

Gli effetti di un atteggiamento positivo sui pazienti

Gli effetti di un atteggiamento positivo sui pazienti

Il centro per la medicina complementare e alternativa note che già nel 400 A.C. Ippocrate riconosciuto gli aspetti di atteggiamento positivo di guarigione. Tuttavia, mantenendo un atteggiamento positivo di fronte a una grave malattia è sicuramente non facile. Un problema di salute catastrofici è sia spaventoso e stimolante. Un paziente che affronta il problema positivamente non solo vuole vivere, ma ha anche avere ragioni per vivere. Le azioni di un fornitore di cure mediche possono anche avere un impatto positivo o negativo sull'atteggiamento del paziente.

Effetto spirituale e religioso

Scossa, insieme a paura e panico, al momento di essere diagnosticata con una malattia minacciosa di vita, può accelerare il deterioramento della salute. Credenza religiosa o spirituale può infondere speranza e ottimismo nelle persone. Secondo il National Cancer Institute, "alcuni studi dimostrano che le pratiche e credenze spirituali o religiose creano un atteggiamento mentale positivo che può aiutare un paziente a sentirsi meglio e migliorare il benessere delle assistenti familiari". La connessione il paziente ha con se stesso, con gli altri, e i suoi valori personali sono una parte della sua spiritualità e il collegamento verso la pace interiore.

Ansia e depressione sollievo

L'effetto di un atteggiamento positivo durante una grave malattia può aumentare la durata della vita del paziente attraverso l'abbassamento dei tassi di depressione. Secondo la Mayo Clinic, "i ricercatori continuano a esplorare gli effetti del pensiero positivo e l'ottimismo sulla salute". Pensiero positivo paziente durante il trattamento per malattia può costruire una maggiore resistenza alla malattia e reagiscono favorevolmente con il trattamento.

Benessere psicologico ed emotivo

Medico positivo atteggiamento può infondere benessere psicologico e altri emotivo nel paziente. Il medico dovrebbe prendere il tempo di spiegare appieno la condizione del paziente, le opzioni di trattamento e prospettive a lungo termine. Rispondendo alle domande del paziente riduce apprensione e paziente apatia. A causa di Internet, i pazienti hanno inoltre accesso migliore alle informazioni mediche. Un paziente può informare ed educare se stesso sulla sua condizione. I medici non hanno più il possesso esclusivo della conoscenza medica. Come sottolineato in The Journal of Medical Internet Research, "atteggiamenti difensivi possono derivare da Internet avendo un 'effetto di livellamento' sull'accesso all'informazione e, successivamente, sul rapporto medico-paziente". Buona o cattiva salute mentale ha un impatto molto sul benessere e la guarigione fisica di un paziente.