Etapcharterlease.com

Differenza tra un Allele & un Transgene

Differenza tra un Allele & un Transgene

Un allele è qualsiasi una coppia di geni che occupano un luogo preciso o la posizione in un cromosoma. Al contrario, un transgene è un gene da un organismo incorporato in un altro organismo. A parte la loro caratteristica di base, ci sono anche diversi aspetti che li distinguono tra di loro.

Occorrenza

Un allele è un gene inerente o naturale che già occupa una posizione specifica in un cromosoma. In esseri umani, 23 coppie di cromosomi vengono ereditate, con uno da ogni coppia provenienti da ciascuno dei genitori. Coppie di cromosomi secondo il gene ereditato o tratto per che sono codificati. Per esempio, un cromosoma per colore degli occhi da uno dei genitori sarà in coppia con un cromosoma di colore dell'occhio corrispondente da altro genitore. A volte, il tratto genetico potrebbe non essere identico nei due cromosomi. Ad esempio, un genitore ha gli occhi marroni e l'altro ha gli occhi verdi. D'altra parte, un transgene è un gene estrinseco, come si è introdotto in un cromosoma del padre di modificare alcune caratteristiche nella prole. Sebbene tale gene è ancora codificato per la stessa caratteristica, è possibile che un transgene proviene da un host diverso diversa dai genitori.

Espressione di una caratteristica genetica

C'è sempre una dominante e un gene recessivo in associazione allelica dei cromosomi. Come suggerisce il nome, un gene dominante è espresso nella prole..--è il tratto discendenza esibisce. D'altra parte, un gene recessivo non viene trascritto nella prole è inespressa. Al contrario, un transgene è programmato per essere trascritto in definitiva nella progenie, che significa che i transgeni sono sempre dominante.

Caratteristiche

Gli alleli sono parte del processo naturale quando l'individuo forme di acido desossiribonucleico (DNA). Quando due alleli o tratti sono dello stesso tipo (entrambi i genitori hanno la stessa caratteristica), quindi l'organismo ha un gene omozigotico, ma quando l'individuo possiede due tratti differenti (uno dominante e uno recessivo), quindi l'organismo ha un gene eterozigote. Transgeni sono geni alterati che hanno un DNA modificato. Essi non compaiono per natura, e sono sempre progettati per essere il gene dominante che si manifesta quando l'organismo si sviluppa.

Usi di studio

Le indagini dell'allele sono utili per determinare quale parte del patrimonio genetico degli individui provoca complicazioni, quali disturbi e malattie; negli studi di indice di popolazione in cui la frequenza dell'allele in una certa popolazione è studiato per vedere come e perché una specifica qualità viene visualizzata in membri di quella popolazione. Sono utilizzati anche nel test di identità e per studi di evoluzione umana. Procedure transgeniche sono fatte per produrre organismi con determinate caratteristiche che possono essere resistenti o inclini a malattie conosciute, per tracciare modelli di malattia o istigare le indagini di trattamento e per produrre economicamente più alti rendimenti razze.