Etapcharterlease.com

Diete per la tiroide

Diete per la tiroide

La tiroide controlla il metabolismo del corpo. Metabolismo colpisce come il corpo digerisce il cibo; colpisce anche gli ormoni e la ricostruzione delle cellule. Tutte queste cose creano calore nel corpo. A sua volta, la tiroide regola il calore del corpo. Alcune persone hanno un ipotiroidismo. Questo significa che la tiroide funziona lentamente, mette fuori meno calore e rallenta il metabolismo. Altre persone possono avere una tiroide iperattiva, creando un tasso metabolico più elevato e più calore. Ha bisogno di un medico per il trattamento di queste condizioni, ma la ghiandola tiroide beneficia anche gli alimenti giusti.

Evitare gozzogeni

Diete per la tiroide

Gozzogeni alimenti sopprimono il corretto funzionamento della tiroide. Gozzogeni includono verdure nella famiglia come broccoli, cavolfiore, cavoletti di Bruxelles, cavolo, senape, kale, rape e di colza brassica. Non-verdura gozzogeni includono la soia, pinoli, miglio e arachidi. Evitare o almeno ridurre al minimo il consumo di questi alimenti, in particolare qualcuno che ha l'ipotiroidismo, per evitare ulteriori complicazioni della ghiandola tiroide. Gozzogeni modificherà anche la funzione della tiroide in quelli con ipertiroidismo. Gli alimenti gozzogeno interferiscano con come la tiroide prende in iodio, causando la tiroide a crescere più grande. Ciò potrebbe causare hyperthyroids mettere fuori ancora di più ormoni.

Di più su soia

Diete per la tiroide

Prodotti della soia hanno effetti negativi sulla ghiandola tiroide e aumentano il rischio di una persona della tiroide. Molti prodotti alimentari contengono olio di soia o della soia. Sulle etichette degli alimenti, si è talvolta chiamato olio vegetale, grassi idrogenati, grassi parzialmente idrogenati, margarina o accorciamento. Ray Peat, pH.d., un fisiologo, scrive,"oli insaturi blocco secrezione dell'ormone tiroideo, il suo movimento nel sistema circolatorio e la risposta dei tessuti all'ormone. L'ormone tiroideo è necessario per l'utilizzo ed eliminando il colesterolo, colesterolo è probabile essere generato dal nulla, che blocca la funzione della tiroide."

La dieta della tiroide

Diete per la tiroide

"La dieta della tiroide", scritta da Mary Shomon, un fautore paziente della tiroide e un ricercatore, suggerisce una dieta indice glicemico basso. Una dieta indice glicemico basso assomiglia ad una dieta povera di carboidrati, ma si concentra su mangiare carboidrati buoni. La dieta inoltre ritiene gozzogeni e iodio. La dieta compensa i problemi metabolici che causano carboidrati e aiuta ad aumentare il metabolismo.