Etapcharterlease.com

Come utilizzare la funzione di sostituto di Excel

Come utilizzare la funzione di sostituto di Excel


Excel è un ottimo strumento per la compilazione dei conti e la creazione di formule. Tuttavia, il programma di foglio di calcolo include anche molte funzioni di carattere. Queste funzioni possono aiutare nel presentare dati annotando le figure che vengono visualizzate in una tabella di foglio di calcolo. Proprio come numero nelle cellule può essere modificato in base ai valori tenuti in altre celle in un foglio di calcolo, può così valori di testo. La funzione di sostituto è una delle strutture pre-scritte che è incluso in Excel. Questo cam contribuiscono a creare un modello flessibile che si adatta in base ai dati immessi nei campi di input.

Istruzioni

1 verificare la funzionalità raw della funzione sostituto immettendo valori direttamente nei parametri della funzione. Fare clic sulla cella A5 e digitare: = Sostituisci ("Io sono, io sono, ho potuto, io sono", "Io sono", "I will") e premere il tasto "Enter". A5 mostrerà "lo farò, lo farò, ho potuto, lo farò" perché la funzione di tutti i valori di "Io sono" è sostituito con «Volontà».

2 regolare la formula per utilizzare il parametro finale, facoltativo della funzione. Modificarlo per leggere: = Sostituisci ("Io sono, io sono, ho potuto, io sono", "Io sono", "I will", 3). Premere il tasto "Enter". Questo cambierà il valore visualizzato in A5 per "io sono, io sono, ho potuto, lo farò" perché il parametro facoltativo è il numero dell'istanza del primo secondo parametro che verrà sostituito dal terzo parametro dove si verifica nel primo parametro.

3 lasciare fuori le virgolette nelle seguenti istruzioni quando si immettono dati nel foglio di lavoro. Immettere "Io sono, io sono, ho potuto, io sono" nella cella A1 e premere il tasto "Invio". Immettere "Io sono" in A2 e premere nuovamente "Invio". Inserire "Si" in A3. Premere "Enter" e digitare il numero 3 in formato A4, quindi premere nuovamente "Invio". Modificare la formula nella A5 a = sostituto (A1, A2, A3, A4). Questo mostrerà lo stesso risultato come quello ottenuto nel passaggio 2.