Etapcharterlease.com

Come distinguere tra atomi e molecole

Come distinguere tra atomi e molecole


Si sente spesso le parole "atomo" e "molecola" usati in modo intercambiabile. Per questo motivo, è importante saper distinguere tra questi due termini. Gli atomi sono i componenti di base di tutta la materia. La Columbia Encyclopedia definisce un atomo come "la più piccola unità di un elemento chimico avente la proprietà di tale elemento." Sono esempi di atomi di oro, piombo e altri elementi che si trovano nella tavola periodica degli elementi. Le molecole sono più atomi che sono chimicamente legati per formare un composto. La Columbia Encyclopedia definisce una molecola come "la più piccola particella di un composto che ha tutte le proprietà chimiche di quel composto." Ogni composto ha una propria formula chimica. Esempi di composti H2O (acqua) e NaCl (sale da tavola).

Istruzioni

1 utilizzare il libro di chimica per trovare la formula chimica per la materia in questione.

2 contare il numero di particelle in questione, usando la formula chimica. Un esempio di una particella è Ag (argento). Un esempio di più particelle è H2O (tre particelle).

3 utilizzare il numero di particelle che è contato per determinare se si dispone di un atomo o una molecola. Se contato una sola particella, allora avete un singolo atomo (noto anche come un elemento). Se ci sono più particelle, quali le tre particelle in H2O (due particelle di idrogeno e una particella di ossigeno), si dispone di una molecola (detta anche un composto).