Etapcharterlease.com

Come comunicare con un Ex-coniuge

Come comunicare con un Ex-coniuge


Comunicando con un ex coniuge può essere necessario di tanto in tanto. Se, tuttavia, avete figli insieme, è necessario comunicare più spesso. Diventa quindi ancora più importante che la vostra comunicazione essere civile, tempestiva ed efficace. Sentimenti negativi circa l'ex coniuge possono ostacolare la capacità di raggiungere questo; si consiglia di lavorare con un consulente per superare tali ostacoli. Un consulente può aiutarti ad affinare le tue abilità di comunicazione, troppo.

Istruzioni

Comunicando con un ex coniuge

• Seguire le istruzioni che sono incluse nei termini del vostro divorzio o in qualsiasi altro ordine di Corte. Possono avere stipulato, o concordato, per comunicare in determinati periodi o di metodi specificati, come iscritto. Giudici, particolarmente nei divorzi polemici, possono assegnare il mandato i tempi e le modalità di comunicazione tra voi e il vostro ex-coniuge.

• Fissare un appuntamento per parlare, se non avete intenzione di essere comunicanti scrittura. Essere in tempo per l'appuntamento e non trascinarlo fuori.

• Bastone ad un argomento alla volta. Cercare di risolverlo prima di passare, elementi di presentazione come necessario.

• Astenersi da insulti, imprecazioni o urlare. Questo vale per sia orale e comunicazione scritta, in modo da essere sicuri di non digitare in maiuscolo. Riferendosi al comportamento, piuttosto che la persona, vi aiuterà a professionalizzare il tuo messaggio.

• Evitare di portare il passato. A meno che i fatti sono essenziali per il vostro attuale comunicazione, lasciare vecchi problemi fuori.

• Utilizzare "I" dichiarazioni. Sono meno minaccioso e probabilmente sarà più facile per l'ex coniuge di sentire.

• Trattenere la colpa e la critica. Naturalmente vi metteranno il tuo ex coniuge sulla difensiva.

• Capire che il tuo punto di vista è inerentemente polarizzato. È solo un punto di vista, e si può scegliere di essere aperti verso gli altri.

• Ascolta. Utilizzare tecniche di ascolto attivi per garantire che non ti sono confondendo il tuo ex coniuge: ridurre al minimo le distrazioni interne, ripetere, parafrasare e riassumere.

• Evitare di interrompere. Trattare il tuo ex coniuge con lo stesso rispetto a cui hai diritto allo stesso modo.

• Ricordare che "sempre" e "mai" sono assoluti che raramente si applicano al comportamento umano. Esagerando danneggerà la vostra credibilità.

• Cercare di essere empatico. Un atteggiamento punitivo quasi certamente allontanerà l'ex coniuge.

• Dichiarare chiaramente che cosa avete bisogno o desidera avere accadere.

• Compromesso come appropriato. Ci sono alcuni problemi, tuttavia - come sicurezza - che non deve mai essere compromessa su.

• Chiedere l'assistenza di un mediatore qualificato se tu o il tuo ex coniuge è ancora in grado di comunicare in modo appropriato.