Etapcharterlease.com

Come calcolare la velocità terminale di una bomba

Come calcolare la velocità terminale di una bomba


Velocità terminale o velocità terminale si riferisce alla frequenza massima alla quale può accelerare un oggetto che cade. Questo dipende da diversi fattori: l'oggetto di peso, l'altezza da cui è caduto, la zona frontale e il coefficiente di resistenza aerodinamica. Poiché l'altitudine e quindi la densità dell'aria, costantemente modifiche durante l'autunno, il coefficiente di resistenza aerodinamica anche cambia costantemente. Pertanto è necessario utilizzare il calcolo per determinare la velocità terminale per un oggetto che cade. Fortunatamente, NASA fornisce un calcolatore di velocità terminale sul suo sito Web, quindi tutto ciò che serve sono alcune semplici misurazioni.

Istruzioni

• Trovare il peso della bomba utilizzando le scale. Il calcolatore di velocità terminale NASA può accettare misure in unità metriche o inglesi.

• Misurare l'area della sezione trasversale della bomba. Questo è anche chiamato l'area frontale, perché è la zona della bomba che punterà verso il basso mentre cade. Per gli oggetti quadrati, A = L x W. Per un corpo più snello come una bomba, un = pi / 4D ^ 2, dove A = area; L = lunghezza; W = Larghezza; D = diametro; pi = 3.1416

• Trovare il corretto coefficiente utilizzando le specifiche del produttore o una tabella di coefficiente di resistenza di resistenza. Questi valori sono derivati sperimentalmente e cambieranno a seconda delle condizioni atmosferiche.

• Determinare la quota da cui verrà eliminata la bomba. Poiché l'aria è meno densa ad altitudini più elevate, la densità a tutte le altitudini, attraverso il quale la bomba cadrà devono tener conto quando si calcola la velocità terminale.

• Collegare le misurazioni il calcolatore di velocità terminale di NASA e premere "Calcola".