Etapcharterlease.com

Come avviare un Business di Import Export in India

Come avviare un Business di Import Export in India

Ogni paese avrà la necessità di esportare o importare merci. Se avete pianificato avviare un business di importazione/esportazione, sarà necessario identificare le merci e le loro rispettive destinazioni in modo efficiente al fine di avere successo in questo business. Sarà necessario avere una buona conoscenza sui mercati internazionali ed economia, le condizioni necessarie e condizioni esistenti nei vari paesi e i documenti necessari per presentare in India.

Istruzioni

• Decidere il tipo di merce che deve essere esportato dall'India e quelli che deve essere importato in India. India eccelle in prodotti agricoli, prodotti tessili, abbigliamento, prodotti chimici, gioielli e beni di arredamento per la casa. È possibile importare sistemi automatizzati, nuove tecnologie di automobili, computer o telefoni cellulari in India. Determinare questi elementi identificando la necessità nella vostra zona, vostri potenziali clienti e un'analisi del catalogo dal sito web Ambasciata Indiana sulla linea o contattare il consolato indiano.

• Determinare il tipo di attività di importazione/esportazione che è necessario avviare in India. Può essere una società di gestione di esportazione, azienda di commercio di esportazione o un commerciante di importazione/esportazione. Scegliere il tipo in base al vostro budget e alle vostre esigenze.

• Ottenere un codice di esportatore importatore (IEC) alla direzione generale commercio estero (DGFT), Nuova Delhi. Il modulo IEC può essere scaricato on line dal loro sito web o ottenuto in prima persona da ufficio zonale DGFT e presentato sulla linea. L'applicazione può costare circa Rs.1000 (circa £14 a partire da fine agosto, 2010).

• Contattare l'ufficio di tassazione per ottenere un numero di registrazione.

• Scegliere un elenco di produttori per i prodotti determinati basati sui loro prezzi, termini di contratto e di qualità. Contatto con loro e i servizi di mercato. Essere consapevoli di tutti i termini quindi è possibile negoziare meglio quelli se necessario.

• In caso di prodotti ad alto rischio, ottenere le rispettive licenze. Non esistono requisiti delle licenze per prodotti normali. Ma prodotti come prodotti farmaceutici, prodotti chimici, armi, liquore, determinati prodotti alimentari e abbigliamento hanno bisogno di permessi speciali specifiche per il prodotto che si ottengono dal governo indiano.

• Annotare l'embargo che esistono contro altri paesi dall'India. Contattare l'Ambasciata Indiana o il consolato per chiarire le attuali barriere commerciali.

• Ottenere l'assicurazione di credito per gestire i tuoi crediti commerciali. Questo crea la prevenzione dei rischi, recupero crediti e pagamento dei crediti. Per ulteriori informazioni, contattare l'Export Credit garanzia Corporation dell'India limitata (ECGC). È possibile ottenere lettere di credito per evitare rischi elevati.

• Avviare la vostra attività di importazione/esportazione e i servizi di mercato.