Etapcharterlease.com

Casa pittura colori interni del 1930

Casa pittura colori interni del 1930


Nel 1932 Good Housekeeping Magazine ha pubblicato un articolo prelevato da un libro scritto da Helen Koues, allora direttore della buona pulizia Studio di arredamento e decorazioni, intitolato "Come abbellire la vostra casa". L'articolo afferma che "nessuna combinazione di colori può essere veramente di successo che non fa uso di tre o più colori." Esplorate alcune combinazioni di colori, utilizzati in una casa alla moda di 1930s.

Camera da letto

Opzioni di decorazione per 1930s era master camere da letto molto spesso presenti colori crema e avorio per pittura murale. Arredi in noce abbinato i colori grigio-blu, violetto e rosa in tappeti, tende e accessori. Altre volte, pur utilizzando i colori delle pareti avorio e crema, arredi erano dipinte e imbottiti in due tonalità: verde acqua e luce teal è un esempio. Una spruzzata di colore giallo luminoso integrato dell'alzavola. Ancora un altro esempio ha scelto le pareti beige chiaro e soffitto bianco colori a corrispondere con il buio, toni gioiello di teal, rubino, verde e viola utilizzato altrove in camera.

Soggiorno

Per il tempo libero della famiglia raccolta zona era il salotto. I colori caldi dei tappeti orientali dominato rivestimenti per pavimenti, e i colori in questi tappeti rimbomba in tutta la stanza. Un pastello pesca soggiorno con pavimenti in legno marroni scuro è stato coperto con un tappeto contenente colori pastello di pesco, verdi e blu. Colori in primo piano del verde salvia scuro e oro sono utilizzati in tutta la stanza. Pareti in avorio e un tappeto con più scuro rossi e marroni usato colori giallo-oro e giada accento verde per dare l'interesse di camera. Ancora un'altra vernice verde mela applicata alle pareti mentre impiegando ammorbidito sfumature di verde opaco e albicocca, arredi in legno scuro e colori di accento di profondo e giallo chiaro.

Bagno

Il bagno aveva infissi di porcellana bianca o color pastello mentre piani o parte inferiore delle pareti o entrambi sfoggiava tile. Se il decoratore non provata una piastrella di tinta unita per la pavimentazione, i colori restanti erano più normale. Un esempio Mostra pareti color tortora con le mattonelle di pavimento con motivi. Accessori prelevati i colori nel riquadro - bianco, grigio, nero e giallo girasole - mentre aree soffitto e mensola sono state dipinte di un colore pallido, rosa-arancio per corrispondere con il rosa pallido lavandino, WC e vasca. Pareti gialle con infissi gialli pallidi, mattonelle blu e rosso pareti dipinte di gialli trim, o tenui con piastrelle verde-cupo e infissi rosa erano due altri schemi di colore bagno usate nel 1930.

Cucina

La stanza più occupata della casa chiamato per alcuni dei colori più allettanti. Una cucina di 1930s iniziato con colori marrone chiaro, bianchi e nero. Cadetto blu, alcune tonalità chiare che l'azzurro nel modello pavimento linoleum, è stato aggiunto per tende con armadi gialli senape e accenti rossi. Non era sorprendente spot art deco disegni dipinti su mobili e altri pezzi di accento del tempo. Blu pallido e crema verniciato legno cucina insieme a pesca come un accento era uno schema di cucina. Pareti gialli pallido, con pavimenti di linoleum giallo, nero, blu e marrone-dorata, usato due tonalità di blu e bianco come colori in primo piano.