Come posso eliminare l'odore di bruciato uovo?

06/29/2016 by Sandon

Come posso eliminare l'odore di bruciato uovo?

Uova bruciate potrebbero essere uno della più atroce stenches noto per l'umanità. Se un contrattempo cottura esce dalla vostra cucina sentente l'odore sulfurea, essendo veloce sui vostri piedi è la chiave per eliminare l'aroma pungente. Aprire le finestre, gettare il tuo grembiule uovo-profumato la rondella e seguire alcuni dei suggerimenti odore neutralizzanti seguenti per ripristinare rapidamente l'odore della vostra cucina alla normalità.

Istruzioni

Succo di limone

1 lancio fuori le uova bruciate immediatamente. Lavare la pentola che cotto le uova con acqua calda e un detersivo biologico.

2 tagliare due limoni e spruzzare il succo di limone intorno alla vostra zona di lavoro della cucina e nel lavandino.

3 gettare i limoni tagliati in un pentolino di acqua e portare ad ebollizione. Consentire i limoni a bollire fino a quando il profumo riempie completamente la camera.

Lavanda

1 una bacchetta di lavanda secca e altre erbe secche, come chiodi di garofano, zenzero o cannella, intorno alla stanza. L'aroma presto riempiono l'aria e neutralizzare l'odore di uovo.

2 aprire una fiala di olio essenziale di lavanda. Versare qualche goccia di olio sul sei palle di cotone e metterli in tutta la cucina. Lasciarli riposare fino a quando l'aroma di lavanda supera completamente l'odore di uovo.

3 eliminare le palline di cotone inserendoli nella parte inferiore della spazzatura, sotto la fodera del bidone della spazzatura. Il profumo di lavanda vi aiuterà a mantenere il bidone della spazzatura odore fresco. Una volta evaporato l'olio sui batuffoli di cotone, buttare fuori nel Cestino.

Miele e altro ancora

1 aggiungere un cucchiaio di miele alla pastella di torta e altre miscele cremose che contengono uova, come pasta del biscotto, per eliminare l'odore di uovo in confezioni.

2 cospargere di bicarbonato di sodio, un eliminatore di odore grande, nello scarico del lavandino di cucina e nella parte inferiore di un sacchetto di spazzatura pulito. Strofinare l'area di lavoro con bicarbonato di sodio e lasciare aperto due scatole di esso su un ripiano fino a quando l'odore di uovo è dissipata.

3 spritz l'area di lavoro con aceto bianco, un deodorante naturale. Risciacquarlo con acqua. Spruzzare il lavandino, in cui ti sei lavato la padella che cotto le uova, quindi risciacquare abbondantemente.

Come faccio a smettere di lenta fermentazione di una bottiglia di vetro di Kimchi?

06/29/2016 by Sandon

Come faccio a smettere di lenta fermentazione di una bottiglia di vetro di Kimchi?

Il kimchi è un piatto piccante a base di verdure fermentate. Ci sono oltre 100 varietà di kimch, comprese le verdure come cavoli, ravanelli, cipolle o scalogno, verdure di radice come le rape e un host di altre possibilità. Queste verdure sono mescolate con i cibi piccanti come aglio, peperoncino e zenzero. A volte vengono aggiunti anche vari piatti di mare e una pasta di pesce. Kimchi fermenta bene a temperatura ambiente o leggermente di sotto e il metodo migliore per mettere in pausa la fermentazione è di tenerlo molto freddo.

Istruzioni

1 se vi sono fermentare una grande serie di kimchi in un tegame di coccio, tolga la quantità desiderata di coccio e posizionarlo in un barattolo di vetro pulito.

2 Reimballare attentamente il resto del coccio, in modo che le verdure sono ben di sotto della salamoia. Questo impedisce di muffa.

3 posizionare il nuovo barattolo di vetro di kimchi in frigorifero, dove verrà sospendere il processo di fermentazione e godere come un condimento per diverse settimane a venire. Per aumentare la longevità del kimchi, assicurati di imballare le verdure sotto la salamoia nel vaso dopo ogni uso.

4 se a partire da un lotto più piccolo, come un vaso di quart, semplicemente spostare il vaso al frigo quando esso ha fermentato a proprio piacimento. Ancora una volta, assicurarsi che le verdure rimanere sommerse in modo da evitare la muffa.

Si sta trasformando la mia Clematis Brown & nero

06/29/2016 by Sandon

Si sta trasformando la mia Clematis Brown & nero

Se il tuo clematide è svolta nero o marrone, che probabilmente soffre un fungo comune che affligge clematis. Anche se può sembrare come se la clematide è morto o morente, è possibile salvare più facilmente di quanto si pensi.

Identificazione

La tipica causa di una clematide girando marrone e nera è il fungo Ascochyta clematidina, comunemente chiamato "clematis wilt" o "foglia di clematis e staminali spot." La clematide è che una vittima della verticillosi se lo stelo crolla improvvisamente, seguita dal gambo e le foglie diventano nere. Solo singoli steli diventerà neri, non l'intera pianta.

Soluzione

Wilt non influisce le radici; la clematide continuerà a sviluppare nuova sana crescita nonostante il fungo attacca la pianta. Potare i fusti malati, taglio appena sotto la parte nera e appassita. Se lo stelo interessato è vicino alla terra, potare più vicino alla terra come possibile o anche solo sotto il terreno. L'impianto recupera anche se le zone colpite vengono rimossi. (Rif. 1, 4)

Considerazioni

Altri motivi per le piante di clematis girando nero e marrone sono gli acari di ragno, calore eccessivo o un gelo duro. Piantare o trasferirsi il clematis in un luogo dove ottiene sole, è protetto dal peggio di calore del pomeriggio, è piantato in un terreno ben drenato e ha ombreggiato radici può aiutare. Un antiparassitario di uso generale in grado di eliminare gli acari di ragno. Rif. 2, 3

Alternative alla lecitina

06/29/2016 by Sandon

Alternative alla lecitina

Lecitina è utilizzata in molti alimenti prodotti commercialmente per addensare o stabilizzare gli ingredienti. Può essere derivato dalle fonti animali, come uova o fonti vegetali. Uno dei tipi più comuni di lecitina è lecitina di soia. Se siete allergici a soia, o se semplicemente non vuoi lecitina nella vostra dieta, qui ci sono alcune alternative che è possibile utilizzare a casa.

Burro di cacao

Se la vostra ricetta richiede lecitina come addensante, è possibile utilizzare invece il burro di cacao. In pane, è possibile sostituire il burro di cacao misura per misura. Burro di cacao contiene più grasso di lecitina ed è più costoso, ma se si desidera utilizzarlo, è possibile ottenerlo al più negozi di alimentari e prodotti biologici. Se siete preoccupati per il gusto di burro di cacao, burro di cacao deodorato consente di preservare il gusto originale della tua ricetta.

Tuorlo d'uovo

Tuorlo d'uovo è un sostituto di easy-to-find lecitina che è un emulsionante molto efficace, o Raccoglitore. Sostituire un tuorlo d'uovo grande per ogni cucchiaio di polvere di lecitina. Uno svantaggio all'utilizzo di tuorlo d'uovo è che i tuorli d'uovo hanno un contenuto di grassi molto più alto di lecitina. Se il tenore di materia grassa è un problema, cercare un sostituto di polvere per uovo presso il vostro negozio di cibi locali di salute. Seguire le istruzioni nella finestra per determinare le misure adeguate.

PGPR

PGPR, o poliricinoleato di poliglicerolo, è un emulsionante derivato da olio di ricino che viene utilizzato come sostituto di lecitina nel cioccolato e dolciumi. Consente ai produttori di cioccolato di utilizzare piccole quantità di grasso nelle sue ricette. PGPR è stato approvato dalla Food and Drug Administration, dal 2006, e gli studi multipli hanno dimostrato di non essere nocivo. Tuttavia, non è sano come burro di cacao, che è solitamente usato per sostituire.

Lecitina di girasole

Se siete allergici a soia, o se si sia restia a soia geneticamente, è possibile utilizzare lecitina di girasole nella vostra cucina. L'US Food and Drug Administration ha approvato nel 2009 come sicuri da mangiare. Lecitina di girasole viene estratto mediante un processo di premere a freddo senza solventi chimici aggressivi, rendendo il tipo solo crudo di lecitina.

Mutualismo tra Honeybee & Dandelion

06/29/2016 by Sandon

Mutualismo tra Honeybee & Dandelion

Simbiosi si verifica in natura quando un rapporto si formano due specie diverse. Il mutualismo è una forma di simbiosi in cui entrambi i partner trarre vantaggio dal rapporto. Molte specie fanno parte delle relazioni basato su mutualismo: cani e gli esseri umani, coccodrilli e uccelli di Piviere egiziano e funghi e alghe come lichene. Un'altra relazione comune basata su mutualismo è quella tra le API da miele e denti di leone.

Denti di Leone

Il tarassaco è una pianta infestante comune trovata in tutta Italia. Suo fiore non è una singola fioritura ma è in realtà un composto di oltre 100 piccoli fiori singoli, ciascuno con un proprio sistema riproduttivo. Ogni fiore può creare il proprio seme, motivo per cui i grappoli bianchi, soffici hanno più semi su un gambo.

Impollinazione

Quando si atterra un'ape su un fiore del dente di leone per bere il nettare e raccogliere il polline, che sfrega contro le parti riproduttive maschili dei fiori, noti come stame e riceve un rivestimento di polline. Come l'ape si sposta da una parte del fiore ad un altro, si diffonde il polline alla parte riproduttive femminile del fiore e impollina l'impianto. Questo inizia il processo riproduttivo, risultante in un seme.

Produzione di miele

Le API da miele raccogliere il polline in apposite tasche e riportarlo all'alveare, dove diventa miele. Il miele è il cibo per la Colonia. Poiché la Regina della Colonia è costantemente riprodursi, una grande quantità di miele è necessario per nutrire nuove generazioni. Denti di Leone attirano le API con il nettare, acqua e zucchero-riempita di liquido che le API del servizio gatherer utilizzano come combustibile.

Le API da miele e dente di Leone

Molte varietà di API come raccogliere da una specie di fiore alla volta, così la natura dissoluta dei denti di Leone li rende un fiore popolare con le API. Infatti, secondo il programma di Leadership Woodrow Wilson Foundation per il sito Web degli insegnanti, coloni originariamente portati i denti di leone nelle Americhe dall'Europa per fornire cibo per le API da miele.

Dente di Leone e apomissia

Mentre l'impollinazione da honeybees è una forma critica di riproduzione per il dente di Leone, non è l'unico. Il tarassaco è un apomict, che significa che può produrre semi senza impollinazione incrociata; in effetti, si può auto-riprodurre. Denti di Leone hanno sviluppato questa capacità come un metodo di ripiego per assicurare la sopravvivenza nel caso in cui l'impollinazione incrociata da honeybees non soddisfare le sue esigenze riproduttive. Come popolazioni dell'ape mellifica continuano a diminuire, è possibile che questa forma di riproduzione diventerà sempre più vitale per il dente di leone.

Come seminare semi di Zinnia

06/29/2016 by Sandon

Come seminare semi di Zinnia

Zinnie (asteraceae) sono un fiore annuo con 20 specie. Essi sono disponibili in una varietà di colori e altezze. Mentre è possibile acquistare piante di zinnia dalla vostra scuola materna locale, sono facili da seminare da seme. Semi di zinnia pianta in un terreno ricco e ben drenato in posizione soleggiata ed essi prospereranno, che necessitano solo regolari innaffiature e fertilizzazione una volta al mese. Perché altezze fiore variano, è possibile piantare semi di zinnia nella parte anteriore, centrale o sul retro del vostro giardino.

Istruzioni

1 rastrello il terreno, utilizzando un rastrello da giardino. Tritare a grandi blocchi di terreno fino a quando hai creato un terreno allentato e raffinato per il vostro semi di zinnia.

2 posizionare un righello 1/4 di pollice nel vostro terreno e le righe per i semi di zinnia trascinando il righello attraverso il terreno a quella profondità

3 semi di zinnia un posto ogni piede. Se necessario, utilizzare il righello per misurare la distanza.

4 spingere lo sporco sopra i semi di zinnia con le mani e picchiettare delicatamente il terreno verso il basso.

5 Mark un mestiere bastone 1 pollice dalla fine, usando un pennarello indelebile. Posizionare il bastone del mestiere nel terreno alla linea 1-inch.

6 acqua il vostro giardino di zinnia ad una profondità di 1 pollice, utilizzando un tubo flessibile o annaffiatoio. Tirare che il vostro mestiere bastone fuori per assicurarsi che ha bagnato la parte inferiore del bastone.

Come determinare quanta ghiaia è necessaria per un serbatoio di pesce?

06/29/2016 by Sandon

Come determinare quanta ghiaia è necessaria per un serbatoio di pesce?

Ghiaia in un serbatoio di pesce sembra grande, ma determinare quanta ghiaia acquistare può essere fonte di confusione. La maggior parte gli appassionati di acquari consiglia una profondità di copertura di 2 pollici. Troppo ghiaia può portare a condizioni antigieniche perché cibo possa essere intrappolato in profondità sotto la superficie della ghiaia dove il pesce non può raggiungerlo. Inoltre, ghiaia richiede molto tempo per pulire perché uno deve essere rimosso dal serbatoio e risciacquato completamente o puliti regolarmente con un vuoto di ghiaia.

Istruzioni

1 misurare la lunghezza del vostro acquario in pollici.

2 misurare la larghezza della tua vaschetta per pesci in pollici.

3 moltiplicare la lunghezza volte la larghezza.

4 dividere tale numero per 10. Il risultato è più o meno quanti chili di ghiaia sarà necessario acquistare al fine di coprire il fondo del vostro carro armato con una media di 2 pollici di ghiaia (livello consigliato).

5 per aumentare o diminuire la profondità, moltiplicare il risultato per qualsiasi percentuale di aumento o diminuzione si vorrebbe. Ad esempio, una profondità di 3 pollici richiederebbe 150 per cento della ghiaia che richiede 2 pollici. Moltiplicare il risultato per 1,5 e si avrà la quantità di chili di ghiaia che è necessario riempire il serbatoio. Quattro pollici dovrebbe essere 200 per cento, quindi moltiplicare il risultato per 2 e così via.

Come mantenere gli scoiattoli fuori viti

06/29/2016 by Sandon

Come mantenere gli scoiattoli fuori viti

Uccelli di solito causano più danni all'uva, ma gli scoiattoli possono occasionalmente sgranocchiare la corteccia e i frutti della vite. Fare la guerra con la fauna selvatica attraverso l'uso di esche e veleni e si corre il rischio di ferire altri animali selvatici o animali domestici. Al contrario, è possibile adottare un approccio proattivo per trattare con gli scoiattoli che comprende repellenti, rivestimenti e le fonti di cibo alternativo. Potrai risparmiare il vostro uve e fare la pace con gli scoiattoli simultaneamente.

Istruzioni

1 allungare il reticolato sopra la parte superiore sulle viti per proteggere le piante. La compensazione non è infallibile e scoiattoli possono strisciare sotto, ma fornirà qualche protezione. Compensazione è anche molto efficace per scoraggiare gli uccelli.

2 spruzzare le foglie di vite e la circostante traliccio o recinzione con un repellente, come Ro-pel o capsaicina. Questi prodotti hanno un sapore sgradevole che scoraggia gli scoiattoli. Applicare nuovamente dopo pioggia o irrigazione pesante.

3 fornire fonti di cibo alternativo per lo scoiattolo. Una pannocchia di mais per un bordo del chiodo e posizionarlo su una recinzione o luogo mais mangimi, uccello semi o noci in un alimentatore di scoiattolo. Scoiattoli devono memorizzare un'enorme quantità di cibo per soddisfare le loro esigenze. Gli scoiattoli non ibernazione, quindi devono avere abbastanza cibo immagazzinato per l'inverno.

Come rimuovere olio d'oliva da cuoio

06/29/2016 by Sandon

Come rimuovere olio d'oliva da cuoio

Come temperamento è un materiale come il cuoio, l'ultima cosa che chiunque vuole vedere su di esso è una macchia di olio d'oliva. In pelle è eccentrico e richiede una cura speciale per non danneggiarlo. È sensibile all'acqua, così semplicemente cercando di lavare via non è un'opzione. Per grandi macchie, è necessario contattare un professionista di cuoio, ma quelle più piccole sono facili da gestire a casa. Rimozione di una macchia di olio d'oliva è un processo più semplice che si può avere pensato.

Istruzioni

1 utilizzare un tovagliolo di carta o un panno morbido, pulito e asciutto e premere con forza sulla macchia per rimuovere l'olio in eccesso sulla superficie. Fare attenzione a tamponare, non strofinare. Che pulisce solo diffondere la macchia intorno.

2 applicare abbastanza amido di mais per l'area per coprire l'intera macchia.

3 usando le dita, strofinare energicamente la maizena nella macchia. Creare abbastanza attrito per sentire il calore.

4 applicare più amido di mais, se necessario e tenere sfregamento fino a quando tutto l'olio di oliva è disegnata fuori la pelle.

5 aspirare l'amido di mais con la spazzola dell'aspirapolvere.

Requisiti del suolo ottimale per una pianta di patate

06/29/2016 by Sandon

Requisiti del suolo ottimale per una pianta di patate

Coltivazione di patate è facile, ma ottenere un buon raccolto di patate di grandezza decente non è. Con il tempo che le vostre patate raggiungono raccolto, avrete investito il vostro materiali, tempo e lavoro, quindi non lasciare al caso condizioni di suolo. La temperatura del suolo, drenaggio, PH e sostanze nutrienti di tutti un ruolo nel risultato del vostro raccolto. Piano ora e raccogliere i frutti di un raccolto abbondante di patate.

Temperatura del suolo

Requisiti del suolo ottimale per una pianta di patate

Piantare le patate di seme (tuberi germogliati) dopo il rischio di gelo. Più bassa la temperatura del terreno è al momento di piantare più tempo ci vorrà per le vostre piante di patate di rompere attraverso il terreno. Lo sviluppo iniziale di tubero deve una temperatura costante del terreno almeno 12,8 gradi Cor cinque-sette giorni evitare centro marrone, una condizione che può portare a una cava di cuore nella patata, secondo Mike Thornton e Phil Nolte in Agricultural University of Idaho e scienze della vita ricerca ed estensione. Piantare i tuberi-seme che sono almeno due once e non più profondo di quanto raccomandato aiuterà a proteggere le patate dal gelo. Una volta che viene visualizzata la finestra di fogliame, proteggere vostre viti di patate dal gelo con una copertura di riga o paglia. Togliere la protezione delle piante nelle giornate di sole.

Sostanze nutrienti

Requisiti del suolo ottimale per una pianta di patate

B Rosie Lerner, estensione consumatore Horticulturist alla Purdue University, raccomanda lavorando due o tre libbre (per ogni 100 piedi quadrati) di fertilizzante equilibrato con un rapporto di 12/12/12 nel vostro letto di patate. Lei raccomanda, inoltre, lavorando in una moderata quantità di materiale organico in questo momento.

Acqua

Requisiti del suolo ottimale per una pianta di patate

Patate preferiscono un terreno che abbia un buon drenaggio. Piantare patate da seme nel terreno bagnato causa compattazione, che danneggia la capacità di suoli di drenare correttamente e tenere le sostanze nutrienti. Ciò può causare malattia e decomposizione dei tuberi-seme. Patate hanno radici poco profonde e possono essere sollecitati se innaffiate eccessivamente. Mainpotatolady.com suggerisce annaffiare uniformemente durante la stagione di crescita, ma cessano di irrigazione due settimane a un mese prima del raccolto. Terreno troppo secco porta a crescita lenta piante gialle. Trovare il perfetto equilibrio per l'irrigazione di patate può essere una sfida, ma è importante per dimensioni di rendimento e patate.

Valore di PH del suolo

Definisce un valore di PH del terreno come acide o alcaline il vostro terreno è. Un kit di prova di PH possa essere acquistato al massimo vivai e alcuni negozi di ferramenta. Il terreno PH valore preferenza per patate è 5.3 a 6.0, che è leggermente acida. Mentre patate crescerà ancora fuori di questo intervallo, ci sono modi per aggiustare il PH del vostro terreno. L'aggiunta di calce o legno frassino al tuo letto di patata genererà il PH del suolo, mentre l'aggiunta di solfato di alluminio o zolfo abbasserà il PH. Per il massimo beneficio dal vostro additivi del terreno, verificare il PH del vostro terreno e preparare la base del giardino in autunno prima della piantatura. Essere consapevoli del fatto che alzando il livello di PH troppo alto terreno può portare alla ticchiolatura, una malattia grave della patata. Selezionare una varietà di patata resistente a ticchiolatura è un'opzione.